rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022

Opinioni

Vomero

A cura di Gennaro Capodanno

Il quartiere collinare visto da Gennaro Capodanno, ingegnere e a lungo consigliere della circoscrizione. Negli ultimi anni ha costituito diversi comitati per sostenere le battaglie comuni insieme ai cittadini della zona. Tra questi il Comitato per il trasporto pubblico e il Comitato Valori collinari, dei quali è presidente.

Vomero

Vomero: cede un altro albero in via Tino di Camaino. Subito un monitoraggio generale

Dopo la tragedia sfiorata di ieri, quando, nella centralissima via Scarlatti, un ramo di un platano ha improvvisamente ceduto, cadendo sulla strada e ferendo due passanti, stasera, sempre nella zona collinare della Città, per l'esattezza in via Tino di Camaino, all'improvviso un'altra alberatura si è spezzata in due parti con l'intera chioma schiantatasi a terra, fortunatamente senza arrecare alcun danno alle persone.

Sul posto sono prontamente accorsi sia i vigili del fuoco che i vigili urbani ed un tratto di strada è stato transennato, provvedendo anche a spostare i rami caduti in attesa della loro rimozione.

Questi episodi si stanno ripetendo con eccessiva frequenza in un quartiere dove è ancora vivo il ricordo della tragedia di via Aniello Falcone, determinata proprio dalla caduta di un albero secolare.

Da più parti si lamenta la scarsa attenzione posta negli anni passati alle alberature stradali, sovente affette da malattie e da parassiti che ne hanno potuto minare la stabilità, senza che si provvedesse tempestivamente alle necessarie azioni.

Al riguardo occorrerebbe mettere immediatamente in campo una task force per effettuare un monitoraggio complessivo di tutti gli alberi, al fine di prevenire possibili cadute che potrebbero generare ulteriori tragedie, specialmente tenendo conto dell'approssimarsi della stagione invernale che si annuncia particolarmente difficile.

In questa direzione sollecitiamo ancora una volta gli uffici competenti anche affinché provvedano costantemente all'ordinaria e alla straordinaria manutenzione del verde pubblico,adoperandosi  anche per l'integrazione delle alberature mancanti e per l’immediata sostituzione di quelle che dovessero risultare da abbattere  a seguito degli accertamenti effettuati.

Gennaro Capodanno

gennarocapodanno@gmail.com

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vomero: cede un altro albero in via Tino di Camaino. Subito un monitoraggio generale

NapoliToday è in caricamento