Vomero

Un grazie al Cardinale Sepe per l’intervento sulla Floridiana

Annunciato un corteo per sabato 16 aprile prossimo

 

 

 

 

            Quale promotore del sit-in  di sabato scorso dinanzi alla villa Floridiana, chiusa oramai da dieci giorni, manifestazione che ha visto la partecipazione di centinaia di persone, nell’annunciare che la battaglia affinché il parco sia reso al più presto del tutto fruibile, e gratuitamente, ai tanti visitatori, tra i quali molte mamme con bambini in passeggino, ed anziani, continuerà con un corteo che verrà indetto nei prossimi giorni, intendo pubblicamente ringraziare il Cardinale Crescenzio Sepe per il suo intervento pronto e sollecito sulla vicenda e per la benedizione che ha voluto inviare.

Nei giorni scorsi infatti gli avevo indirizzato un’accorata lettera per metterlo al corrente della vicenda e chiederne l’interessamento. “ Eminenza – scrivevo nella nota - il Vomero è in sofferenza. Da alcuni giorni hanno chiuso la Villa Floridiana, l'unico parco a verde pubblico a disposizione di mamme, bambini ed anziani in un'area di oltre centomila abitanti che affoga nello smog. Il problema è grave e molto sentito dai napoletani, trattandosi di un parco storico molto amato, legato a tanti ricordi per ciascuno di noi. Le saremmo grati se potesse dare la sua benedizione all'iniziativa e spendere una parola presso le autorità competenti affinché il parco venga restituito al più presto integralmente e in condizioni di massimo decoro, provvedendo anche per il futuro in maniera costante e continua alle opere manutentive sia straordinarie che ordinarie “.

“ Desidero esprimere la mia solidarietà all’iniziativa – si legge nella lettera di risposta dell’Arcivescovo Metropolita di Napoli, a me indirizzata - , affinché ottenga la giusta attenzione e possa raggiungere l’obiettivo proposto. Sono persuaso, infatti, che è indispensabile assicurare delle aree verdi ai cittadini, sia per il benessere fisico, sia per facilitare l’incontro e lo scambio tra persone. Assicuro che farò quanto è nelle mie possibilità, seppur limitate, per sollecitare le competenti autorità sul problema. Mentre esorto tutti a perseverare nel Vostro impegno, in modo sempre civile e rispettoso, assicuro la mia preghiera “.

 

Gennaro Capodanno

Vomero

Il quartiere collinare visto da Gennaro Capodanno, ingegnere e a lungo consigliere della circoscrizione. Negli ultimi anni ha costituito diversi comitati per sostenere le battaglie comuni insieme ai cittadini della zona. Tra questi il Comitato per il trasporto pubblico e il Comitato Valori collinari, dei quali è presidente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento