Vomero

Teatro Acacia: grande successo della Compagnia “Passioni Teatrali“. Lanciato il progetto per il nuovo laboratorio di recitazione

Nel suo discorso di presentazione il direttore artistico, Gennaro Capodanno, ha tra l'altro lanciato il nuovo progetto dell'associazione culturale SACS, spettacolo, arte, cultura, sport, organizzatrice della serata. A partire dal mese di ottobre verrà creato un vero e proprio laboratorio recitativo per il teatro, per la televisione e per il cinema, con la possibilità d'istituire, anche con il contributo delle istituzioni locali, delle borse di studio per gli allievi più meritevoli. Nel contempo ha ribadito la necessita di destinare, a Napoli, un teatro per le rappresentazioni delle compagnie filodrammatiche, con un vero e proprio cartellone che veda impegnate, nel corso dell'intero anno, le tante compagnie di questo tipo esistenti a Napoli e provincia

Grande successo della Compagnia “Passioni teatrali” che ieri sera si è esibita al teatro Acacia, davanti a una platea di spettatori attenti ed entusiasti che ha salutato con applausi ripetuti, anche a scena aperta, la prima del nuovo lavoro della storica compagnia che, nell'occasione, festeggiava i suoi primi 40 anni di vita: il musical in due atti " Cinderella Law " scritto da Silvana Buttafarri che ne ha curato anche la regia. Si è replicato così il successo già ottenuto negli anni passati, sempre all'Acacia, prima con  il musical “Accadde negli anni ‘60” e successivamente con un altro musical dal titolo: “ Le fantasie in casa Esposito” entrambi firmati sempre da Silvana Buttafarri. Tra  continui battimani che li hanno accompagnati, si sono esibiti numerosi artisti e ballerini in splendide coreografie, con costumi sfavillanti, realizzati appositamente per la serata. Scene, fonica e luci altamente professionali hanno reso la manifestazione ancora più straordinaria, Spettatori soddisfatti e ancora plaudenti dopo quasi due ore di spettacolo, sempre frizzante e vario, che ha visto alternarsi parti recitate e ballate.

            Nel suo discorso di presentazione il direttore artistico, Gennaro Capodanno, ha tra l'altro lanciato il nuovo progetto dell'associazione culturale SACS, spettacolo, arte, cultura, sport, organizzatrice della serata. A partire dal mese di ottobre verrà creato un vero e proprio laboratorio recitativo per il teatro, per la televisione e per il cinema, con la possibilità d'istituire, anche con il contributo delle istituzioni locali,  delle borse di studio per gli allievi più meritevoli. Nel contempo  ha ribadito la necessita di destinare, a Napoli, un teatro per le rappresentazioni delle compagnie filodrammatiche, con un vero e proprio cartellone che veda impegnate, nel corso dell'intero anno, le tante compagnie di questo tipo esistenti a Napoli e provincia.

            “ Lo spettacolo che realizzeremo nel corso del prossimo anno  – ha annunciato Capodanno – vedrà la partecipazione di protagonisti che proverranno appunto dal laboratorio teatrale che partirà in autunno. Proseguiremo dunque in uno degli obiettivi principali che, da quando il sodalizio artistico vide la luce, nel lontano 1978, al TTC Club, costituisce il patrimonio storico e culturale della Compagnia. Quello cioè di lanciare nel firmamento dello spettacolo nuovi talenti che, facendosi conoscere al grosso pubblico e ai mass media, attraverso i nostri spettacoli, possano poi entrare a far parte delle compagnie di giro, raggiungendo il meritato successo ".

            " Quest'anno è toccato a una giovane brillante e determinata, di appena 19 anni - puntualizza Capodanno -. Sto parlando di Flavia Borghese, la formidabile interprete di Cinderella, alla sua prima esperienza, quale attrice, sulle tavole di un palcoscenico ma che è stata anche la fonte ispiratrice dell'autrice nonché regista Silvana Buttafarri per questo nuovo lavoro.  Una prova superlativa, superata da entrambe tra gli applausi scoscianti del pubblico entusiasta ".

La Compagnia Passioni teatrali con il direttore artistico Gennaro Capodanno-2Le due protagoniste, Silvana Buttafarri e Flavia Borghese-3

Vomero

Il quartiere collinare visto da Gennaro Capodanno, ingegnere e a lungo consigliere della circoscrizione. Negli ultimi anni ha costituito diversi comitati per sostenere le battaglie comuni insieme ai cittadini della zona. Tra questi il Comitato per il trasporto pubblico e il Comitato Valori collinari, dei quali è presidente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento