Vomero

Sacchetto selvaggio anche al Vomero

Medicinali scaduti lasciati sulla strada

piazza_vanvitelli_immondizia_1

 

Anche al Vomero, come in tante parti della Città, imperversa “ sacchetto selvaggio “, con rifiuti depositati sulle strade a tutte le ore del giorno. Così stamani in piazza Vanvitelli, alla confluenza dell’isola pedonale di via Scarlatti, era presente, e non è la prima volta, una montagnola di sacchetti pieni maleodoranti. Il tutto anche a ragione della mancanza dei necessari controlli, più volte promessi ma mai attuati.

Quanto alla raccolta differenziata a Napoli non è mai decollata e la dimostrazione è sotto gli occhi di tutti con le campane per la raccolta del vetro e della plastica perennemente piene, senza che nessuno provveda per tempo a svuotarle. E se questo è già grave per i cosiddetti RSU, rifiuti solidi urbani, diventa micidiale per i RUP, i rifiuti urbani pericolosi, tra i quali vengono annoverati i medicinali scaduti.

            Per tali prodotti l’ASIA, l’Azienda Servizi Igiene Ambientale che opera a Napoli, nel suo ecovademecum, per pubblicizzare i modi con i quali attuare la raccolta differenziata, prevede che i farmaci, privi di confezione, vadano portati direttamente nei contenitori posizionati presso le farmacie.

 

            Da un’indagine condotta presso le farmacie del Vomero è emerso invece che non tutte sono dotate di questi contenitori. Non solo ma l’aspetto più grave e che i medicinali scaduti, nocivi per la salute umana, vengono posti anche fuori dai pochi contenitori presenti, direttamente sulla strada, alla portata di tutti, adulti e bambini, dal momento che non si provvede per tempo alla loro raccolta, restando lì per giorni sotto il sole. Addirittura nei pressi di uno di questi contenitori è stato apposto un cartello dove si legge “ Come si vede il contenitore è stracolmo. Siete pregati di non depositare altri farmaci “, la qual cosa certamente non incoraggia la raccolta differenziata.

            Sulla vicenda, che s’inserisce nel quadro più generale del mancato decollo della raccolta differenziata a Napoli, auspichiamo che vengano individuate tutte le responsabilità da parte degli organi competenti, adottando i provvedimenti del caso.

Vomero

Il quartiere collinare visto da Gennaro Capodanno, ingegnere e a lungo consigliere della circoscrizione. Negli ultimi anni ha costituito diversi comitati per sostenere le battaglie comuni insieme ai cittadini della zona. Tra questi il Comitato per il trasporto pubblico e il Comitato Valori collinari, dei quali è presidente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento