Lunedì, 17 Maggio 2021

Opinioni

Vomero

A cura di Gennaro Capodanno

Napoli: strisce pedonali hi-tech in via Tino di Camaino

Appena installate, sono già lesionate

 

 

 

“ Nonostante le segnalazioni già pervenute al riguardo, le strisce pedonali hi-tech, realizzate  con laminato elastoplastico, che dovrebbero durare almeno due anni, e che sono costate complessivamente 2,5 milioni di euro, continuano ad essere installate nelle strade di Napoli – afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari - Questa notte sono state apposte sulla carreggiata di una delle più trafficate arterie dell’area collinare della città, in via Tino di Camaino “.

 

         “ Purtroppo – continua Capodanno – già in tarda mattinata le strisce apparivano lesionate in più punti ( foto allegate ). Immaginiamo cosa potrebbe accadere di questo passo nei prossimi giorni “.

 

         “ Con le vecchie strisce pedonali, disegnate sulle carreggiate, certamente c’era da considerare che dopo un poco di tempo cominciavano ad usurarsi e a sbiadirsi – prosegue Capodanno – ma comunque almeno per qualche mese erano ben visibili ed inoltre avevano un costo nettamente inferiore. Adesso, invece, dopo neppure un giorno dall’installazione le nuove strisce ad “alta tecnologia” già manifestano palesi problemi, e in diverse zone nelle quali sono state installate “.

 

         “ A questo punto – conclude Capodanno – è auspicabile un intervento immediato dell’amministrazione comunale sia per chiarire i motivi degli eventi segnalati sia per assumere i provvedimenti del caso “.

 

Strisce_pedonali_lesionate-3

Si parla di

Napoli: strisce pedonali hi-tech in via Tino di Camaino

NapoliToday è in caricamento