Lunedì, 17 Maggio 2021

Opinioni

Vomero

A cura di Gennaro Capodanno

Napoli: strade "rattoppate"

"Colate" d'asfalto per chiudere i buchi

 

 

“ In questi giorni nella municipalità collinare si sta procedendo ad effettuare i lavori stradali con le classiche  “toppe” sui marciapiedi e sulle carreggiate – afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari -. Orride colate di asfalto, nero come la pece “.

 

         “ L’effetto generato da questo tipo d’intervento – continua Capodanno -  si può osservare in via Tino di Camaino, dove le numerose buche generate dall’assenza dei cubetti di porfido dalla loro sede, causavano ogni giorno numerosi inciampi e cadute di ignari pedoni, specialmente al calar delle tenebre, anche a ragione di un’illuminazione pubblica carente, costituita da pochi lampioni posti in mezzeria. Così invece di ripristinare la pavimentazione in cubetti si è provveduto a riempire le buche con l’asfalto, con un effetto visivo che è un vero e proprio pugno nell’occhio ( foto allegata ) “.

 

         Capodanno chiede che vengano immediatamente rimosse queste brutture, provvedendo a ripristinare la pavimentazione in maniera uniforme, evitando i “rattoppi” che da provvisori notoriamente, nel capoluogo partenopeo, rischiano di diventare definitivi.

 

Via_Tino_di_Camaino_rattoppi2-3

Si parla di

Napoli: strade "rattoppate"

NapoliToday è in caricamento