Vomero

Napoli: la discarica a cielo aperto in via Gino Doria, sotto il ponte di via Cilea al Vomero

" E' auspicabile che venga aperta un'indagine dalla Magistratura inquirente ". Filmato al link: https://youtu.be/7koEOaj1z0o

Nel filmato al link: https://youtu.be/7koEOaj1z0o si documenta ancora una volta lo stato di degrado e di abbandono del tratto di strada di via Gino Doria, nel quartiere collinare napoletano del Vomero, posto sotto il ponte di via Cilea, ridotto ad una vera e propria maleodorante discarica a cielo aperto. Ponte che dall'aprile dell'anno scorso, vale a dire da circa un anno e mezzo, è stato interdetto al traffico, anche con la soppressione del passaggio delle linee di trasporto pubblico su gomma che collegavano la parte alta del quartiere con il resto del capoluogo partenopeo. Da quel momento sono state realizzate opere provvisionali che, come succede sovente a Napoli, rischiano di diventare definitive. Tanti gli annunci dell'inizio dei lavori, sempre rimandati. Tante le proteste, le petizioni e le denunce dei residenti rimaste inascoltate. E' auspicabile che su questa vicenda venga aperta un'indagine dalla Magistratura inquirente per fare piena luce sui motivi dei ritardi e sulla grave situazione igienico-sanitaria che si è determinata da tempo.

Altro che "notte bianca", al Vomero l la notte è sempre più nera e non s'intravede ancora uno spiraglio di luce.

Gennaro Capodanno

Presidente Comitato Valori collinari

 

IMG_4258-3

Vomero

Il quartiere collinare visto da Gennaro Capodanno, ingegnere e a lungo consigliere della circoscrizione. Negli ultimi anni ha costituito diversi comitati per sostenere le battaglie comuni insieme ai cittadini della zona. Tra questi il Comitato per il trasporto pubblico e il Comitato Valori collinari, dei quali è presidente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento