Vomero

Napoli, funicolare Centrale: ancora un rinvio. Un'altra puntata della telenovela infinita. E intanto è passato quasi un anno dalla chiusura

In un articolo, pubblicato oggi sul quotidiano "Il Mattino", la data esatta della riapertura è tornata di nuovo nel vago. Infatti sul suddetto quotidiano si legge: "Il taglio del nastro, secondo ANM, è previsto tra il 20 e il 22 luglio".

 Continua la telenovela infinita della funicolare Centrale, ferma dal 1° agosto dell'anno scorso per i lavori di revisione ventennale. e che, secondo il cosiddetto "cronoprogramma", doveva riaprire dopo 300 giorni solari, vale a dire il 1° giugno di quest'anno. Ma, nel mentre si avvicinava quella scadenza, arrivò la doccia fredda, con la notizia del rinvio di  ulteriori 30 giorni, e con la ripresa delle corse, dunque, slittata al 1° luglio scorso. Ma anche questa data è passata e le porte della funicolare, per gli oltre 28mila utenti che, quotidianamente, nei giorni feriali, la utilizzano, sono rimaste sbarrate. Si era parlato a questo punto di un ulteriore rinvio al 15 luglio prossimo, ma poi, in un articolo, pubblicato oggi sul quotidiano "Il Mattino", la data esatta della riapertura è tornata di nuovo nel vago.  Infatti sul suddetto quotidiano si legge: "Il taglio del nastro, secondo ANM, è previsto tra il 20 e il 22 luglio".  Dunque nessuno più si azzarda a dare una data precisa, visto che sono ancora in corso i lavori alle facciate delle stazioni e le prove del collaudo per il rilascio del nulla osta da parte della commissione competente. Alla fine, a conti fatti, sarà passato quasi un anno di fermo, sempre che anche quest'ultima previsione venga rispettata, cosa che, visti i precedenti, suscita non pochi dubbi e perplessità.

Gennaro Capodanno

Presidente del Comitato Valori collinari e del Comitato Trasporto pubblico

gennarocapodanno@gmail.com

            

Vomero

Il quartiere collinare visto da Gennaro Capodanno, ingegnere e a lungo consigliere della circoscrizione. Negli ultimi anni ha costituito diversi comitati per sostenere le battaglie comuni insieme ai cittadini della zona. Tra questi il Comitato per il trasporto pubblico e il Comitato Valori collinari, dei quali è presidente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento