Vomero

Il 10 maggio all’Acacia torna in scena “Passioni teatrali”

Sarà ricordato l'anniversario del primo scudetto del Napoli, conquistato il 10 maggio 1987: 29 anni fa

Alla fine degli anni ’70, nei locali del mitico TTC in via Paisiello al Vomero, Gennaro Capodanno e Silvana Buttafarri decisero di fondare un gruppo teatrale che suggellasse la comune passione per l’arte scenica. Nacque così la Compagnia “Passioni teatrali”.  Nel corso di un quarantennio i due fondatori hanno condiviso la comune passione con tante persone, alcune delle quali avrebbero poi scelto un percorso di vita diverso da chi calca per professione le tavole del palcoscenico mentre altre avrebbero proseguito la loto attività nell’ambito dello spettacolo.

Inoltre, attraverso l’impegno costante della Compagnia, si sono avvicinati al teatro tanti giovani talenti che hanno così avuto occasione di farsi conoscere al grosso pubblico, grazie anche alle numerose rappresentazioni tenutesi sempre in teatri primari cittadini. Per loro “Passioni teatrali”  si è dunque rivelata un formidabile trampolino di lancio che li ha accompagnati nei primi passi verso un meritato successo, raggiunto negli anni successivi.

Ancora una volta, a distanza di tanti lustri, puntuale come ogni anno, martedì prossimo, 10 maggio, al teatro Acacia, la compagnia “Passioni teatrali” porterà in scena un nuovo lavoro, il musical in due  atti “Le fantasie di casa Esposito” di Silvana Buttafarri che cura anche la regia. La direzione artistica, come sempre, è affidata a Gennaro Capodanno.

Sarà proprio Gennaro Capodanno, al termine dello spettacolo, a ricordare un giorno storico per la Città, quel 10 maggio del 1987, quando al termine della partita disputata nello stadio di Fuorigrotta, il Napoli conquistò il primo scudetto della sua lunga e gloriosa storia calcistica, e partì una grande indimenticabile festa. Sono passati 29 anni da allora ma la festa non è mai terminata né si è mai spenta la speranza che, al più presto, quel meritato successo, già ripetuto tre anni dopo,  possa arridere di nuovo.

Vomero

Il quartiere collinare visto da Gennaro Capodanno, ingegnere e a lungo consigliere della circoscrizione. Negli ultimi anni ha costituito diversi comitati per sostenere le battaglie comuni insieme ai cittadini della zona. Tra questi il Comitato per il trasporto pubblico e il Comitato Valori collinari, dei quali è presidente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento