Vomero

Grande Fratello: di nuovo in campo la napoletana Sheila

In ballottaggio con un francese e una brindisina

 

 

Domani sera ( n.d.r. stasera per chi legge ) a Grande Fratello scende in campo nuovamente la giornalista napoletana Sheila, unica partecipante al reality nata e residente nel capoluogo partenopeo, vomerese doc. Numerosi gli attestati di stima e di affetto sin qui riscossi dai tanti amici, al punto che trovandosi in ballottaggio la settimana scorsa con un “gigante”, lei, piccola e minuta, ma forte e determinata nel carattere, come hanno potuto osservare i telespettatori, emulando l’episodio biblico di Davide e Golia, ha vinto con il 70% dei voti. Questa settimana nel ballottaggio è contrapposta ad una ragazza brindisina e ad un giovane francese. La battaglia sembra più dura perché i fan dei due avversari sembrano essersi coalizzati contro di lei.

 

            Napoli in questo periodo è afflitta da gravi problemi, principalmente quello della spazzatura. Potrebbe essere oggetto di orgoglio, anche per tutti i partenopei, che una ragazza, tra decine di migliaia di concorrenti che cercano di entrare ogni anno nella casa, superando tutte le prove e le difficili selezioni, con le sue sole forze e capacità, sia riuscita ad essere l’unica napoletana ad entrare nella casa e a rimanerci sino ad oggi. Programma che ogni lunedì è seguito da circa 5 milioni di spettatori.

 

            E’ dunque auspicabile che un forte contributo per la sua permanenza possa venire da tutti i napoletani e da tutti coloro che amano Napoli ed i suoi abitanti, cercando così  di farla continuare nel suo percorso.

 

Sarebbe bello, cosa che non è mai accaduta nelle precedenti edizioni, che un napoletano potesse vincere al Grande Fratello. Facciamo sì che questo  si possa avverare. Facciamolo anche per la nostra bella ma sfortunata Napoli, perché di essa si parli non solo per l’immondizia che invade le strade ma anche delle tante cose positive, dei giovani che tra mille difficoltà cercano di dare lustro con il loro impegno alla città dove sono nati e dove si sono formati.

Vomero

Il quartiere collinare visto da Gennaro Capodanno, ingegnere e a lungo consigliere della circoscrizione. Negli ultimi anni ha costituito diversi comitati per sostenere le battaglie comuni insieme ai cittadini della zona. Tra questi il Comitato per il trasporto pubblico e il Comitato Valori collinari, dei quali è presidente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento