Vomero

19 settembre: la festa di San Gennaro non si tocca!

Su Facebook: “ San Gennà, futtetenne! “

 

Faccio mia la posizione di tanti napoletani rispetto alla decisione del Governo, contenuta nella manovra finanziaria, attualmente all’esame del Senato, dice no allo spostamento della festa di San Gennaro, che, per tradizione secolare, a Napoli si svolge il 19 settembre.

 

Invito, pertanto, i tanti devoti del Santo Patrono ad aderire all’evento che, proprio per il 19 settembre prossimo, quando il Santo si confida che ripeta il miracolo della liquefazione del sangue, è stato lanciato sul social network Facebook al link: https://www.facebook.com/event.php?eid=246426808735141 .

 

         “ San Gennà, futtetenne “ è il titolo esplicativo che ho dato alla pagina, ricordando le scritte apparse sui muri della Città quando, in occasione del Concilio del Vaticano del 1964, il nome del santo fu abolito dal Calendario liturgico Romano, facendolo nei fatti diventare un santo di serie B, senza però riuscire ad intaccare minimamente la stima e la fiducia dello sterminato popolo di fedeli.

        

Gennaro Capodanno

 

Vomero

Il quartiere collinare visto da Gennaro Capodanno, ingegnere e a lungo consigliere della circoscrizione. Negli ultimi anni ha costituito diversi comitati per sostenere le battaglie comuni insieme ai cittadini della zona. Tra questi il Comitato per il trasporto pubblico e il Comitato Valori collinari, dei quali è presidente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento