rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022

Morte Carmen Scivittaro, lite tra gli attori di Upas: "La famiglia chiedeva discrezione, ma qualcuno..."

È Nina Soldano, accusata di non aver dedicato neanche un pensiero all'ex collega morta, a puntare il dito verso un suo compagno di set. "Ho semplicemente rispettato la volontà della famiglia"

È polemica, tra gli attori di Un Posto al Sole, a proposito della diffusione di notizie sulla recente morte di Carmen Scivittaro, l'amata interprete (fino al 2018) del personaggio di Teresa Diacono.

A specificare in parte come sono andate le cose è stata Nina Soldano (Marina), attraverso un post Facebook. "Le durissime critiche che ho ricevuto nel mio ultimo post riguardo la mancata dedica a Carmen Scivittaro – spiega l'attrice – sono gratuite. Ho semplicemente rispettato la volontà della famiglia che ha chiesto massima discrezione ma per l’egocentrismo di qualcuno è venuta a mancare. Questo non vuol dire che Carmen, non sia nei miei pensieri, ma non voglio peccare di ipocrisia. Buon ferragosto a tutti!".

In realtà le critiche ricevute da "Marina" erano state relativamente contenute. A sue raggianti foto delle vacanze qualche follower aveva accostato l'argomento della morte di Carmen Scivittaro, sottolineando gli scatti come inopportuni.

Ma a chi si riferisce la Soldano quando parla de "l'egocentrismo di qualcuno"? Probabilmente punta il dito verso Alberto Rossi (Michele), che è stato da tutti i media citato come il primo a diffondere la notizia della morte della 77enne ex collega. Ne aveva parlato in realtà anche Walter Melchionda (Cotugno), ma aveva colpito di più il Michele Saviani della soap, mostratosi in lacrime in diverse stories Instagram. "Una notizia che non avremmo mai voluto avere – le sue parole – Carmen non era con noi da parecchio per motivi di salute. Non voleva che la contattassimo. Venticinque anni insieme. Era una grande artista, professionista".

Anche se era oggettivamente difficile mantenere il riserbo sulla morte di un personaggio pubblico, che la famiglia dell'attrice volesse evitare la notizia si diffondesse non sorprende. Fin dai suoi ultimi mesi come "Teresa", infatti, l'attrice aveva sempre vissuto in modo assolutamente privato le sue vicissitudini personali e di salute. Una volontà – si deve dire – in larghissima parte rispettata, nel corso di questi ultimi anni, sia da colleghi che dalla stampa.

Si parla di

Morte Carmen Scivittaro, lite tra gli attori di Upas: "La famiglia chiedeva discrezione, ma qualcuno..."

NapoliToday è in caricamento