Storie&Controstorie

Storie&Controstorie

"Quando compri il cd dei Doors a Napoli"

Su Facebook il post auto-ironico di Nino D'Angelo fa il giro del web e cattura centinaia e centinaia di like.

Grande ironia e umiltà. Doti che a Nino D'Angelo non sono mai mancate. E così lui stesso pubblica sulla sua pagina Facebook un "meme" che subito fa il giro del web e cattura centinaia e centinaia di like. 

La foto ritrae una copertina di un disco dei Doors, il famoso gruppo musicale fondato da Jim Morrison, dove però il cantante originale viene sostituito da una foto di Nino D'Angelo con la scritta "Quando compri il cd dei Doors a Napoli"...

I Doors sono stati un gruppo musicale rock statunitense fondato a Venice Beach nel 1965 da Jim Morrison (cantante), Robby Krieger (chitarrista), Ray Manzarek (organista) e John Densmore (batterista), e scioltosi definitivamente nel 1973, due anni dopo la morte di Jim Morrison (avvenuta il 3 luglio del 1971), anche se non sono mancate diverse reunion negli anni seguenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Negli anni '70 e '80 i cd di Nino D'Angelo erano tra i più falsificati sulle bancarelle nei mercatini a Napoli.jim-morrison-the-doors-29018208-1920-12001-2

Storie&Controstorie

" Storie e storielle. Fatti e fattacci. Il bello e il brutto. Insomma, un po' di Napoli. Mario Amitrano 50 anni, napoletano d.o.c., giornalista ""da sempre"". "

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento