Storie&Controstorie

Storie&Controstorie

Via Montedonzelli, la strada-discarica dell'Arenella

C'è di tutto: abbandonati divani, materassi e televisori

Materassi, sedie, mobili, televisori. La vergogna di via Montedonzelli, quartiere Arenella di Napoli. Una strada trasformata in discarica. Una situazione che va avanti da anni, come denunciano i residenti della zona e i frequentatori di una nota palestra situata proprio a due passi dallo scempio. Gli incivili approfittano della scarsa illuminazione della strada e della mancanza di controlli per abbandonare di tutto e di più.

Via Montedonzelli non è l'unica strada-discarica: in città ce ne sono tante, e di qualcuna abbiamo già scritto in passato. Via Rosaroll, per esempio, ma anche via Pigna oppure via San Giacomo dei Capri ed altre ancora.

I furbetti di "sacchetto selvaggio" (magari fossero solo sacchetti...) sono tanti, e le forze dell'ordine fanno quello che possono: davvero pochi coloro che sono stati "pizzicati" nell'atto dell'abbandono dei rifiuti e multati.

Storie&Controstorie

" Storie e storielle. Fatti e fattacci. Il bello e il brutto. Insomma, un po' di Napoli. Mario Amitrano 50 anni, napoletano d.o.c., giornalista ""da sempre"". "

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento