Storie&Controstorie

Opinioni

Storie&Controstorie

A cura di Mario Amitrano

Corrado Ferlaino compie 86 anni

Centinaia e centinaia di messaggi di auguri sul profilo Facebook dell'ex Presidente del Napoli

Corrado Ferlaino compie 86 anni e la sua pagina Facebook viene inondata di messaggi di auguri. L’ingegnere è stato Presidente del Napoli per oltre trent’anni, dal 1969, con alcuni brevi intervalli, e sotto la sua guida sono arrivate le vittorie più significative, e cioè i due scudetti e la Coppa Uefa, e il calciatore più acclamato e bravo di tutti i tempi, e cioè Diego Armando Maradona. Altro calcio, il suo, altri tempi, altre storie. Il Napoli di Maradona, certo, ma anche quello di Vinicio, Savoldi, Krol, Bruscolotti, Zoff, Altafini, Pesaola, Di Marzio, Juliano, Clerici, solo per fare qualche nome, o quello di Italo Allodi, Pierpaolo Marino e Carlo Iuliano, il suo storico capo dell’ufficio stampa. Nomi noti e arci-noti, ma anche meteore e “bidoni” che non sarebbe giusto nominare, anche perché ognuno, in cuor suo, ne ha una sua personale classifica. Ferlaino è la storia del Napoli, c’è poco da fare. Un Napoli con la maglietta azzurra e i pantaloncini bianchi. Un calcio con i numeri sulle maglie da 1 a 11, con tre panchinari e senza stranieri, prima della pacifica invasione cominciata negli anni ’80. Un calcio romantico il cui ricordo ad alcuni continua a stringere il cuore. Tra le centinaia di messaggi di auguri, ne abbiamo scelto uno, scritto da Vincenzo. Ne riportiamo alcuni passaggi: “Caro Presidente, le faccio gli auguri di vero cuore. Le vittorie del Napoli sono legate alla sua gestione. A lei che anche se pioveva amava guardare la partita a bordo campo e non era interessato a specchiarsi nell'immagine di ritorno in TV. Ad Allodi prima e Moggi dopo che seppero portare a Napoli semplici gregari, pedine strategiche come Romano, Fusi e grandi campioni come Giordano e Careca. A Carlo Iuliano che come capoufficio stampa aveva due palle enormi e sapeva farci rispettare. Tra 30 anni festeggeremo e ricorderemo i 60 anni dal primo scudetto perché il primo amore non si scorda mai”. 

Si parla di

Corrado Ferlaino compie 86 anni

NapoliToday è in caricamento