Lunedì, 15 Luglio 2024
Napulità

Napulità

A cura di Giuseppe Cesareo

Napoli e la sua provincia offrono da sempre sapori autentici e custodiscono un’antica tradizione di prodotti enogastronomici che tutto il mondo ci invidia. Napulità vuole essere un “viaggio” tra questi sapori e le eccellenze del nostro territorio: dalla scoperta dei piatti tipici ai prodotti “made in Napoli”, passando per la storia dei locali storici, ma anche di quelli di nuova generazione

La storia di Errico Porzio: "La pizza mi ha salvato dalla depressione"

Il noto pizzaiolo partenopeo sempre più star del web

Oggi Napulità entra nel "regno" di Errico Porzio. Il pizzaiolo più amato dei social racconta la sua storia, fatta di tanta passione e di sacrifici. Nipote d'arte, Porzio ha mosso i primi passi da pizzaiolo quando era appena ragazzino per poi rilevare una pizzeria d'asporto a Soccavo quando aveva solo 24 anni.

Oggi quella pizzeria è il suo quartiere generale, per sempre - come ha ammesso - "un pezzo di cuore". Sono 14 le attività dislocate tra la Campania e il Lazio, ma il brand Porzio è in continua espansione e presto nuovi locali vedranno la luce.

Tanti i successi per Errico che ha vissuto anche momenti difficili. Uno di questi nel 2012 quando - durante il rinnovo dei suoi locali - il forte stress lo ha fatto cadere per alcuni mesi in depressione. La cura è stata la stessa "pizza" e l'amore della famiglia che mai gli ha fatto mancare il proprio supporto.

Mister "cottura lenta, docile e mai aggressiva" ci ha mostrato anche uno dei suoi cavalli di battaglia: la Spakkanapoli. Questa pizza dei record presenta ben 4 gusti: Montanara classica, Pizza Fritta, Margherita DOP, Saporita (Bianca – con straccetti di bufala, fior di latte d’ Agerola, patate al forno, pancetta di maialino nero Casertano e scaglie di provolone del Monaco).

Un piacere per gli occhi e per il palato che - come Errico insegna - "S'adda sapè fà".

Video popolari

NapoliToday è in caricamento