Venerdì, 19 Luglio 2024
NapoliTalk

NapoliTalk

A cura di Redazione NapoliToday

Le interviste di NapoliToday in redazione

Calabrese (ass. Trasporti): "Anm, se la Regione non paga potremmo rinunciare al servizio di trasporto"

"Se la Regione Campania continuerà a non darci le risorse che ci spettano, proporrò di restituire alla Regione stessa il servizio di trasporto cittadino". Il grido di battaglia arriva dall'assessore ai Trasporti del Comune di Napoli Mario Calabrese che, ospite della rubrica Napolitoday, fa il punto della situazione sulla crisi di Anm, sui lavori di via Marina e sulle prossime aperture delle stazioni della metropolitana. 

La crisi d Anm continua a tenere in apprensione Palazzo San Giacomo: "Abbiamo presentato il piano per il salvataggio dell'azienda di trasporto pubblico - spiega Calabrese - e adesso aspettiamo il pronunciamento del tribunale, che non arriverà prima dell'autunno-inverno prossimo. Il piano prevede due punti fondamentali: l'efficientamento del personale e l'aumento delle entrate. Gli utenti devono fare il biglietto. Probabilmente sarà aumentato a 1,20 euro, ma resterà comunque il più economico rispetto a tutti gli altri ticket delle aziende che lavorano in città".

Calabrese, però, punta il dito contro la Regione Campania: "Dal 2014 ci trasferisce solo 50 milioni dei 70 previsti dalla legge. Con quei 20 milioni in più forse l'azienda non sarebbe così in crisi. In termini percentuali, il Comune di Napoli è l'amministrazione che mette più soldi per il trasporto pubblico cittadino". 

Esiste ancora un rischio privatizzazione per l'Anm: "La Regione ci ha affidato il servizio di trasporto fino alla fine del 2019. Dopo quella data, potrà scegliere se mettere il servizio a bando, oppure affidarlo ancora all'Anm. Ovviamente, perché ciò accada, l'azienda dovrà essere in salute ed efficiente. Ma se da qui in avanti, l'amministrazione regionale non dovesse trasferirci i soldi che ci spettano allora proporrò al sindaco di rinunciare al servizio, così dovranno piangersela a Palazzo Santa Lucia". 

La conclusione dell'assessore lascia uno spiraglio positivo: "Tra fine agosto e inizio settembre arriveranno 20 nuovi autobus. Entro dicembre, poi, ne arriveranno altri 60". 

Guarda la seconda parte dell'intervista su via Marina, corso Vittorio Emanuele e stazioni della metropolitana

Video popolari

NapoliToday è in caricamento