menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mariagrazia Ceraso

Mariagrazia Ceraso

Come vestirsi a un matrimonio estivo? I consigli dell'esperta di moda

"Divieto assoluto per i colori bianco, nero e rosso. E mi raccomando alle scollature.. non devono essere eccessive". L'intervista alla giornalista di moda Mariagrazia Ceraso

Abito corto o lungo? Scollato o no? Capelli sciolti o legati? Scegliere il look più adatto per un matrimonio estivo non è mai facile, può creare mille dubbi e spesso le scelte non si rivelano quelle più azzeccate. Che sia di sera o di giorno, le nozze estive prevedono alcune accortenze nella scelta dell’outfit, dai colori ai modelli, dagli accessori all’acconciatura dei capelli. Se siete "disperate" perché non avete ancora idee sul look da scegliere, niente paura! NapoliToday ha intervistato la giornalista di moda e fashion blogger Mariagrazia Ceraso, autrice e fondatrice del blog di moda e viaggi “Venus at Her mirror", che ci ha svelato tantissimi consigli utili. 
 

Mariagarazia, quali sono gli errori da non commettere nella scelta del look da matrimonio?

"Le scollature. Che siano sul décolleté, sulla schiena, sulle gambe, non devono essere eccessive. Gli abitini aderenti, corti e scollati, li lasciamo alla discoteca della sera e alle serate danzanti sulla spiaggia. Per un look da cerimonia, la regola è il decoro".

Quali sono i colori da lasciare nell’armadio e quali quelli da preferire?

"Le ferree regole del bon-ton sono un pò archiviate, anche se vale ancora, per alcuni colori, il divieto assoluto. Tre su tutti: bianco, rosso e nero. Il primo per non replicare la sposa, il secondo per non offuscarla con un colore troppo acceso, il terzo per non spezzare l'aria gioviale e allegra di una festa così bella. I colori da preferire sono tenui, avvolgenti, pastello o anche più cangianti, perché no sia caldi che freddi: un deciso sì per quest'anno a fantasie floreali, tropicali con foglie larghe, con applicazioni a rilievo e a tessuti voluminosi".

Abito lungo o corto?

"Va benissimo qualsiasi scelta. L'importante è non eccedere. No agli strascichi, no alle gonne a metà coscia".

La gonna a ruota potrebbe essere una scelta giusta?

"Assolutamente sì. La gonna midi, con vita alta e stretta e molto svasata, è una delle scelte più gettonate. Permette di creare un look due pezzi e quindi di sfruttare anche in altre occasioni i capi singoli. Bellissime le gonne a ruota a fantasia da abbinare a crop top in tinta o a camicette sblusate. Puntare su un top con spalle basse e maniche ampie, può risultare l'idea vincente. La lunghezza? Alla caviglia! E' il nuovo trend!".

Quanto sono importanti gli accessori per completare il look da cerimonia?

"Direi fondamentali! Anche un look fatto di un semplice abitino, può accendersi con i giusti accessori. Per questa estate la scelta più alla moda sarà la borsetta city bag con manico corto e decorazioni di fiori e frutta. Per le scarpe, ottime le sling back con punta e accollate".

Per quanto riguarda le scarpe si deve preferire un modello semplice o si può osare un po’ di più?

"Come dicevo prima, il classico décolleté a punta, ma anche i sandali minimali sono molto in voga. In realtà non passano mai di moda e, dato che quest'anno saranno proprio gli abiti ad essere ricercati e molto decorati, meglio puntare su un modello non troppo "pomposo". Evitiamo i plateau troppo alti e le zeppe".

Quali sono le regole per non sbagliare l’abbinamento borsa-scarpe?

"La regola è trovare sempre un punto di incontro tra le due. Che sia un tessuto, una tinta, una punta di colore presente sia in borsa che in scarpe. Inoltre, se si sceglie la fantasia sull'una, meglio puntare su una tinta unita per l'altra, che riprenda anche in parte uno dei colori della prima. Abbinare più fantasie potrebbe essere una scelta sbagliata. Bella, bellissima e di stile, ma molto rischiosa per un evento tradizionale come una cerimonia nuziale".

I capelli, sciolti o legati?

"I capelli vanno decorati ma lasciati morbidi e voluminosi. Perfette le trecce arruffate, le onde, i finti spettinati da gitana, ma anche i semi raccolti con spille floreali. Nulla di artificioso. Un consiglio: da evitare la coroncina di fiori con abiti troppo sexy e che non abbiano un mood leggero. Un look chic, necessita di acconciature pulite e definite".

Qual è il costo medio di un look da matrimonio?

"Oltre agli atelier, ci sono tantissimi siti internet dove poter acquistare un bell'abito, fatto bene e ricercato, anche sotto i 100€. E' chiaro che la qualità la fa anche il costo ed è bene aggirarsi intorno a un costo medio che possa essere accessibile dalla maggior parte delle donne. Quindi con una cifra totale di 250/300€, un completo di abito, scarpe e borsa per una ragazza, ce la si può fare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento