NapoliSocial

NapoliSocial

"Nochef", l'intervista: "Pochi semplici trucchi per una cucina gourmet fatta in casa"

L'intervista di NapoliToday all'avvocato Nancy Piscopo, che ha creato il blog sul food con il marito, il fotografo professionista Carlo Di Santo

(Foto Carlo Di Santo)

Nancy Piscopo e Carlo di Santo sono due 36enni, che hanno dato vita al blog tutto dedicato al food, "Nochef", con ricette e consigli per gustare al meglio i prodotti della nostra terra.

“L’alta cucina non è una cosa per i pavidi, bisogna avere immaginazione, essere temerari, tentare anche l’impossibile e non permettere a nessuno di porvi dei limiti solo perché siete quello che siete, il vostro unico limite sia il vostro cuore.” E' il motto della coppia partenopea (lui fotografo professionista e lei avvocato).

Nancy, come è nata l'idea del blog e perchè l'avete chiamato Nochef?
Nochef nasce dall’amore e dalla passione per la cucina. Un giorno, mio marito ed io, ci siamo resi conto che il nostro tempo libero lo trascorrevamo in cucina a sperimentare e provare ricette su ricette, così gli ho chiesto, Carlo facciamo un blog di cucina? Lui, fotografo professionista, ha accettato la mia sfida ed in poco tempo, e con non poca fatica aggiungerei, eravamo on line. Il nome racconta quello che siamo, o meglio quello che non siamo, non siamo chef, semplicemente vogliamo condividere una passione e dimostrare che “non tutti possono diventare dei grandi artisti ma un grande artista può celarsi in chiunque”, come diceva Gusteau, il famoso chef del cartone animato Ratatouille, tanto amato da mio figlio.

Cosa possono trovare i lettori sul blog?
Su nochef si trovano sicuramente tante ricette e consigli utili, ma si trova anche tanto di me e della mia vita. L’idea, infatti è quella di un vero e proprio diario (non a caso il menù del blog ha una sezione apposita denominata "Diario"), dove giorno dopo giorno, condivido idee e suggerimenti, ma anche ricordi e stati di animo ed aspetto che qualcuno commenti e mi racconti le sue esperienze. Proprio perché in cucina ci piace il confronto, è in programma, tra l'altro, una nuova rubrica che speriamo di poter far partire a breve, si intitolerà: "A pranzo da....". Cucineremo a casa di amici e parenti, con loro e per loro, ci sarà da divertirsi.

IMG_2393-2

(Foto di Carlo Di Santo)

A che idea di cucina vi ispirate?
Nochef si ispira ad una idea di cucina semplice e pulita. Con nochef vogliamo dimostrare che anche il piatto più semplice, se presentato bene, fa la differenza. In cucina, come nella vita, anche l’occhio vuole la sua parte e spesso gli impegni della vita quotidiana ci fanno perdere di vista le cose semplici, quali la cura e l’amore, che rendono tutte le cose più belle. Su nochef le ricette sono spiegate passo passo, ogni ricetta è vissuta ed è vera, così come viene mostrata.

Quali sono le vostre specialità?
Sicuramente tutti i piatti a base di pesce. Carlo ha la passione per il mare e per la pesca subacquea, per cui una buona parte delle materie prime delle ricette di nochef viene fornita direttamente da lui. Ci piacciono anche le ricette tradizionali, da napoletani quali siamo, mettiamo sempre un po' di tradizione nei nostri piatti, in più cerchiamo di scegliere prodotti facili da reperire perché vogliamo che chi legge una nostra ricetta abbia già in casa quello che serve per realizzarla. Se dovessi descrivere nochef in poche righe ti direi che, nochef non ha la presunzione di voler insegnare qualcosa a qualcuno, racconta solo di persone "normali" che, spinte da una passione comune, stanno cercando di sfruttare al meglio le qualità e le potenzialità che hanno. Ci piace cucinare e, a detta di amici e familiari, lo facciamo egregiamente, in più, il fatto che Carlo sia fotografo ha reso tutto più facile, perché ha dato un tono più professionale al blog.

IMG_0539-2

I vostri punti di forza?
I punti di forza di nochef sono senza dubbio la scelta delle materie prime, che in cucina ha un ruolo fondamentale, la fotografia, sarò di parte ma le foto sono bellissime, ed il lavoro di squadra. A nochef ognuno ha i suoi compiti, io mi occupo degli articoli e delle ricette, pianifico la programmazione e curo (o almeno ci provo) il mondo oscuro dei social, Carlo cura tutto il lato artistico; dal set al blog è tutto merito suo. Che altro dirvi, buona degustazione!

IMG_2643-2

Foto Carlo Di Santo

  

NapoliSocial

Seguiti, condivisi, popolari, partenopei. Sono i protagonisti di Napolisocial, lo sguardo di NapoliToday sui personaggi più attivi sui social network

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento