Le origini storiche della "sega spagnola"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

E' una delle pratiche sessuali più pronunciate a Napoli. Ma quali sono le origini storiche della "Spagnola". Il napoletanista Amedeo Colella, autore di libri come Lezioni di napoletanità e Paraustielli di cucina napoletana, ci riporta nel 1535, ai tempi di Don Pedro di Toledo. Un'epidemia di sifilide costrinse il sovrano a proibire le pratiche sessuali nei quartieri spagnoli. Allora, le prostitute della zona dovettere inventarsi un nuoo modo per continuare a lavorare. 

Potrebbe Interessarti

  • Loredana Simioli "canta" Scapricciatiello ai suoi funerali: l'omaggio del fratello Gianni | VIDEO

  • Tromba d'aria in spiaggia, panico tra i bagnanti: ci sono feriti|VIDEO

  • Temporale estivo su Napoli |VIDEO

  • Funerali Loredana Simioli: il ricordo di Cristina Donadio, Sal Da Vinci e Rosalia Porcaro | VIDEO

Torna su
NapoliToday è in caricamento