rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
La buona novella

Opinioni

La buona novella

A cura di Nicola Clemente

Delicata operazione per una neonata, la mamma: "Non andate a Milano. A Napoli ci sono eccellenze uniche"

"L'equipe del professor Esposito ci ha dimostrato grande professionalità, competenza e soprattutto umanità, risolvendo il problema di nostra figlia alle vie urinarie", spiega a NapoliToday Claudia Del Vecchio

Nel febbraio del 2018 Claudia e il marito partono per Milano, per far operare la loro prima figlia di soli due mesi, nata con una malformazione alle vie urinarie. "Nonostante tutti, nefrologi ed ecografisti, ci avessero indicato il prof. Ciro Esposito ed il II Policlinico quale riferimento a Napoli per la chirurgia pediatrica, mio marito ed io non ascoltammo consigli. Eravamo inconsciamente convinti che le migliori cure possibili erano garantite soltanto negli ospedali del tanto osannato Nord, assuefatti all'idea (alimentata quotidianamente dai mezzi di informazione) che l'eccellenza medica non potesse trovare dimora nelle strutture sanitarie del Sud", racconta a NapoliToday Claudia Del Vecchio.

Il secondo intervento: la scelta di restare a Napoli

Il primo intervento però non risolve tutti i problemi della bimba ed emerge la necessità di un nuovo intervento risolutivo, questa volta di eminefrectomia. "E così il destino ci ha portati al II° Policlinico di Napoli, dove abbiamo conosciuto il prof. Ciro Esposito ed i suoi incredibili collaboratori, i quali dopo averci spiegato che tipo di intervento chirurgico avevano intenzione di fare, le tecnologie all'avanguardia di cui disponevano e le tecniche operatorie che avrebbero adottato, hanno preso in cura nostra figlia, operandola con successo i primi giorni di maggio. In quei giorni difficili per la nostra bambina e per la nostra famiglia, la professionalità e le competenze, ma ancora di più l'umanità e la sensibilità di tutto il personale medico - napoletano - del reparto di chirurgia pediatrica del II° Policlinico, si sono rivelate un preziosissimo aiuto ed un inestimabile supporto sia per noi genitori che per la nostra piccola", prosegue Claudia.

"L'eccellenza sanitaria campania fa meno notizia"

"Troppo spesso si sente parlare di malasanità al Sud. Nel nostro territorio, purtroppo, le annose carenze ed inefficienze strutturali della sanità pubblica fanno sempre notizia. C'è, però, anche una eccellente sanità pubblica, della quale siamo stati testimoni durante la nostra permanenza presso il reparto di Chirurgia Pediatrica del II° Policlinico di Napoli, con alti livelli di specializzazione e di professionalità, una sanità d'eccellenza, che forse fa meno "notizia", ma che quotidianamente vede medici e sanitari impegnati in prima linea, profondendo grande serietà, capacità ed umanità. A questi medici e sanitari,supereroi di tutti i giorni,va il nostro più sentito GRAZIE, per tutto ciò che siete e per tutto ciò che fate", conclude.

Si parla di

Delicata operazione per una neonata, la mamma: "Non andate a Milano. A Napoli ci sono eccellenze uniche"

NapoliToday è in caricamento