rotate-mobile
L'Oro di Napoli

Opinioni

L'Oro di Napoli

A cura di Redazione NapoliToday

Classifiche e curiosità sulla Napoli da vivere. Food, eventi, arte, cultura e tradizione: una guida sui tesori cittadini

L'Oro di Napoli

I 4 teatri più famosi del centro storico di Napoli

Dal San Carlo al Mercadante, NapoliToday vi accompagna in tour alla scoperta delle strutture teatrali più antiche e suggestive del centro antico della città

Tra i tanti primati che vanta il capoluogo partenopeo vi è quello che riguarda le strutture teatrali. Napoli, infatti, è la città con più teatri attivi d’Italia. NapoliToday vi accompagna in tour alla scoperta dei teatri più famosi che risiedono nel centro storico della città.

Teatro San Carlo

E’ il teatro più antico del mondo tra quelli ancora attivi, fu costruito 41 anni prima della Scala di Milano e 55 prima della Fenice di Venezia. Ed è uno dei più capienti d’Italia, con i suoi 1386 posti, oltre ad essere il più bello del mondo, essendosi classificato prima del Bolscioi, dell’Opéra Garnier e della Scala di Milano. Il San Carlo è stato costruito per volere di Carlo di Borbone, da Giovanni Antonio Medrano ed Angelo Carasale per una capienza da 3.000 posti, e inaugurato il 4 novembre 1737, proprio in occasione del giorno dell'onomastico del re (da qui deriva il nome). Comunica con l’adiacente Palazzo Reale attraverso una porta che si apre proprio alle spalle del palco reale, in modo che il re potesse recarsi agli spettacoli senza dover scendere in strada. La sala accoglie 184 palchi disposti in sei ordini, più un palco reale capace di ospitare dieci persone. Il progetto introduce la pianta a ferro di cavallo, la più antica del mondo, modello per il teatro all'italiana: su questo modello furono costruiti i successivi teatri d'Italia e d'Europa. Ogni palco ha in una delle pareti laterali uno specchio inclinato per riflettere il palco reale: perché? Perché nessuno spettatore aveva il diritto di applaudire o chiedere un bis prima che lo facesse il re. Pian piano la sua fama crebbe e attirò illustri personalità di fama internazionale, come il giovane Mozart e Domenico Cimarosa. Tra i personaggi illustri che hanno diretto il teatro, Gioachino Rossini (dal 1815 al 1822) e Gaetano Donizetti (dal 1822 al 1838). Nella prima metà del Novecento, su disegno di Michele Platania, fu creato un foyer sul lato che porta ai giardini del Palazzo Reale: l'ambiente oltre ad accogliere gli spettatori durante gli intervalli delle opere viene tutt'oggi utilizzato anche come sala in cui si tengono piccoli concerti ed eventi.

Indirizzo: Via San Carlo, 9

Teatro San Carlo-16

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I 4 teatri più famosi del centro storico di Napoli

NapoliToday è in caricamento