rotate-mobile
L'Oro di Napoli

L'Oro di Napoli

A cura di Redazione NapoliToday

Classifiche e curiosità sulla Napoli da vivere. Food, eventi, arte, cultura e tradizione: una guida sui tesori cittadini

L'Oro di Napoli

Gli 8 souvenir da comprare a Napoli

Dai corni portafortuna ai pastori realizzati a mano, dalle porcellane di Capodimonte ai gioielli in corallo di Torre del Greco, ecco un elenco delle cose più caratteristiche da comprare a Napoli

Non solo corni portafortuna e pastori realizzati a mano, Napoli vanta una varia tradizione artigianale che spazia dalle porcellane ai gioielli in corallo, passando naturalmente per i prodotti alimentari tipici. Se siete alla ricerca di souvenir tipici da comprare a Napoli leggete i consigli di NapoliToday.

Corno portafortuna

Il corno portafortuna ('o curniciello) per i napoletani è l'oggetto scaramantico per eccellenza. Secondo la credenza popolare, il corno (un amuleto tradizionale usato fin dall'antichità) sarebbe in grado di allontanare il “malocchio”, le influenze maligne. La sua forma ricorda un peperoncino piccante e le sue proprietà portafortuna si devono probabilmente alla forma fallica, simbolo di forza e prosperità. Tuttavia, perché abbia effetto deve essere rosso, storto e con la punta e, soprattutto, deve essere ricevuto in dono. Quindi non compratelo direttamente voi ma chiedetelo in dono a uno dei vostri compagni di viaggio, oppure regalatelo a qualche persona cara che vi aspetta a casa. Esistono diversi tipi di “curnicielli”, da quelli in plastica (i più economici, che troverete ovunque) a quelli in ceramica o in corallo rosso, da acquistare nelle botteghe e gioiellerie del centro storico.

Corno

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli 8 souvenir da comprare a Napoli

NapoliToday è in caricamento