rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
L'Oro di Napoli

Opinioni

L'Oro di Napoli

A cura di Redazione NapoliToday

Classifiche e curiosità sulla Napoli da vivere. Food, eventi, arte, cultura e tradizione: una guida sui tesori cittadini

L'Oro di Napoli

A Napoli la città di Pordenone è ricordata su un monumento

Parliamo della famosa stele dedicata al Re Umberto I, posizionata in via Santa Teresa degli Scalzi. Incisa una frase del re: "A Pordenone si fa festa, a Napoli si muore. Vado a Napoli"

Se a Pordenone c'è chi ricorda Napoli in un becero confronto sulla pulizia "Lasciate pulito, non siamo mica a Napoli", nel capoluogo partenopeo un monumento ricorda la città friulana. E' la stele dedicata al re Umberto I d'Italia posizionata in via Santa Teresa degli Scalzi, nell'emiciclo Capodimonte. Il monumento - realizzato nel 1901 dall'architetto Errichelli - riporta la frase del re "A Pordenone si fa festa, a Napoli si muore. Vado a Napoli". Una frase che re Umberto I spedì via telegramma a Pordenone, dove era atteso per una gara nel 1884. Umberto I decise invece di recarsi a Napoli, dove imperversava l'epidemia di colera. Arrivato in città, il re portò conforto ai tanti malati ricoverati negli ospedali partenopei.

IL COMUNE DI NAPOLI SCRIVE AL SINDACO DI PORDENONE: "RIMUOVETE I MANIFESTI"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Napoli la città di Pordenone è ricordata su un monumento

NapoliToday è in caricamento