L'Oro di Napoli

Opinioni

L'Oro di Napoli

A cura di Redazione NapoliToday

Classifiche e curiosità sulla Napoli da vivere. Food, eventi, arte, cultura e tradizione: una guida sui tesori cittadini

L'Oro di Napoli

Dove mangiare bene spendendo poco al Vomero: le 5 migliori trattorie

Da Malinconico a Donna Teresa, da Peppe a La Buatta a Casa di Elvira, ecco la selezione di NapoliToday

Malinconico

La Buatta 

Una piccola e caratteristica trattoria napoletana con quaranta coperti, un arredamento curato nei minimi dettagli e un nome bizzarro. Il nome “buatta” deriva dal francese “boîte” (scatola), termine usato a Napoli per indicare i recipienti di lamiera stagnata che servivano per conservare gli alimentari. Ed è a questo utensile da cucina un po' vintage che si ispira l’arredamento del locale colmo di barattoli di latta con all'interno fiori colorati e romantiche venature d’antan. Un ambiente accogliente, intimo e raccolto, tipico di casa. La Buatta offre ai suoi ospiti un menù ricco di piatti tipici della tradizione culinaria partenopea, a prezzi modici. Tra le specialità da non perdere c’è la mitica genovese di Angela, la pasta e patate con i friarielli, le crocchette di patate al limone, il misto di baccalà e alici fritte, le minestre di legumi, la frittata di cipolle. Da La Buatta troverete tutti i classici della cucina napoletana, cucinati come tradizione vuole, a costi contenutissimi. Fateci un salto!

Indirizzo: Via Filippo Cifariello, 14

La Buatta - pasta all'ortolana-2-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dove mangiare bene spendendo poco al Vomero: le 5 migliori trattorie

NapoliToday è in caricamento