Venerdì, 18 Giugno 2021
L'Oro di Napoli

Opinioni

L'Oro di Napoli

A cura di Redazione NapoliToday

Classifiche e curiosità sulla Napoli da vivere. Food, eventi, arte, cultura e tradizione: una guida sui tesori cittadini

L'Oro di Napoli

I 5 migliori ristoranti di pesce di Bacoli

Da La Catagna al Tuna Restaurant, da Fefè a Il Garum alla Tortuga, ecco la selezione di NapoliToday

La Tortuga

Dalla frittura di pesce agli spaghetti con i frutti di mare, dall’impepata di cozze ai crudi. Come resistere a questi squisiti piatti tipici della tradizione culinaria partenopea!? Napoli è ricca di ristoranti e osterie di mare dove poter gustare una grande varietà di piatti realizzati con il pescato del giorno. In una città dove il pesce è tra le pietanze più amate, unire la freschezza dei prodotti all’arte della cucina partenopea si è dimostrata una scelta vincente. Prelibatezze culinarie che nascono da un mix di tradizione e sperimentazione. Piatti, belli da vedere e ottimi da gustare, realizzati con ingredienti ricercati e abbinamenti ben studiati. Ma quali sono i migliori ristoranti di pesce di Napoli? Una delle zone che offre un’ampia scelta in fatto di ristorazione di mare è il Litorale Flegreo, tra Bacoli e Miseno, ricco di ristoranti e osterie con ottimi menù a base di pescato del giorno. Ecco la selezione dei migliori 5 secondo NapoliToday.

La Catagna

Una squisita osteria di mare, piccola ma molto accogliente, dove poter gustare ottimi piatti di pesce appena pescato. Unica pecca: è difficile trovarla proprio come i nascondigli dei polipi e polipesse (‘a catagna, in bacolese, è infatti l’anfratto dove si nascondono questi animali acquatici). Una volta raggiunta la Piscina Mirabilis (l’antica e famosa cisterna di acqua romana) conviene chiedere informazioni: lì vicino, in un vicoletto senza senza nome, troverete ‘A Catagna. Una piccola sala con 30 coperti con un fantastico terrazzino panoramico affacciato sugli ulivi, aperto solo in estate. La cucina è quella tipica della tradizione del mare. Il menu viene recitato a voce dal personale: si passa dagli antipasti della casa (ottimi sono la polipessa alla genovese con un hummus di ceci e le polpette di patate e baccalà servite nel cuoppo) ai primi, che variano in base al pescato del giorno (squisiti sono i paccheri al rancio fellone, con le cozze e con lo scorfano), ai secondi (da provare l'orata o la cernia scottati sulla griglia) da accompagnare con verdure grigliate. I piatti sono semplici ma cucinati in modo da esaltare la freschezza del pesce. Il costo per un pranzo/cena è circa 40 euro a testa.

Dove: Via Pennata, 50 

La Catagna-3

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I 5 migliori ristoranti di pesce di Bacoli

NapoliToday è in caricamento