L'Oro di Napoli

L'Oro di Napoli

Procida, i 5 migliori ristoranti di pesce

Da Marina Grande alla Corricella al Lungomare della Chiaiolella, ecco un elenco di indirizzi dove poter mangiare squisiti piatti della cucina locale

Caracalè

L’isola di Arturo non offre solo tranquillità e scenari mozzafiato ma anche suggestivi locali dove gustare ottimi piatti a base di pescato del giorno. Rispetto alle più ricercate Ischia e Capri, Procida conserva ancora quel fascino di terra incontaminata, di paradiso nostrano. Una piccola isola di pescatori che negli ultimi anni sta attirando sempre più turisti grazie al fascino delle sue baie e dei promontori, delle spiagge sabbiose e di quelle casette colorate che hanno fatto da scenografia a numerosi e famosi film, come “Il Postino”. Nonostante le sue piccole dimensioni c’è un’ ampia scelta di ristoranti dove poter pranzare o cenare con piatti locali cucinati divinamente. Se state, quindi, programmando un weekend in questa meravigliosa isola e cercate posti carini e suggestivi dove mangiare, ecco i consigli di NapoliToday.

DA GIRONE

Situato sullo splendido lungomare della Chiaiolella, Da Girone è un ristorante casereccio che propone piatti tipici della cucina isolana a prezzi modici. Il locale è molto suggestivo perché si affaccia direttamente sul mare e offre la possibilità non solo di gustare ottimi piatti ma anche di ammirare tramonti indimenticabili. L’offerta del menù è ampia e varia quasi quotidianamente. Dai primi e secondi di mare e di terra alle pizze, il menù è sempre ricco di novità e spazia da grandi classici a curiose e belle sperimentazioni. Ottimi i carciofi e le melanzane sott’olio di produzione propria. A conclusione del pasto non perdetevi la squisita crostata di fichi fatta in casa.. una vera delizia!

Indirizzo: Lungomare Cristoforo Colombo, 16

Da Girone-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

Torna su
NapoliToday è in caricamento