L'Oro di Napoli

L'Oro di Napoli

I 4 migliori ristoranti di pesce del Vomero

Dove mangiare squisiti piatti cucinati con il pescato del giorno ed eccellenti cruditè di mare. I consigli di NapoliToday

La Frescheria

Il Vomero è conosciuto in città come il regno dei pub e degli hamburger. Ma forse non tutti sanno che nel quartiere vomerese si preparano anche ottimi piatti di pesce. Numerosi sono, infatti, i ristoranti dove poter gustare squisiti piatti cucinati con il pescato del giorno ed eccellenti cruditè di mare. NapoliToday vi consiglia i migliori quattro. 

La Frescheria

La Frescheria è un ottimo ristorante di pesce di recente apertura - ieri ha spento la sua terza candelina -, situato poco distante dallo Stadio Collana. L’ambiente è molto accogliente, ben illuminato, e ravvivato da pannelli in blu e bianco che ricordano i colori del mare. Il servizio è veloce e il personale super cordiale. Il menù propone una gran varietà di piatti di pesce declinato in varie formule: cotto, crudo e semi-cotto. Eccellenti gli antipasti, soprattutto i crudi (consigliatissimo il Crudo Frescheria che prevede 4 carpacci di pescato, scampi e gamberi, a seconda della disponibilità del mercato), ottimi i primi e deliziosi i secondi (da provare l’Hamburger di spada con melanzane grigliate e pomodoro). Ampia la carta dei vini. Il prezzo è commisurato all’alta qualità delle pietanze.

Indirizzo: Via Francesco Fracanzano, 8/c 

La Frescheria-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento