rotate-mobile
L'Oro di Napoli

Opinioni

L'Oro di Napoli

A cura di Redazione NapoliToday

Classifiche e curiosità sulla Napoli da vivere. Food, eventi, arte, cultura e tradizione: una guida sui tesori cittadini

L'Oro di Napoli

I 5 locali dove mangiare le migliori polpette fritte di Napoli

Da Tortora a D’Ausilio, da Carmine a Leon D’Oro all’Osteria della Mattonella, ecco l’elenco di NapoliToday

Croccanti fuori e tenerissime dentro, le polpette fritte sono, secondo la tradizione napoletana, il piatto tipico della domenica. Le sue origini sono antiche ma incerte. Secondo alcuni le polpette fritte sarebbero nate dal riciclo degli avanzi del giorno prima: gli scarti della carne di vitello, per non essere buttati via, venivano impastati con uova e pane e cotti in varie maniere. Secondo altri avrebbero, invece, nobili origini: la ricetta appare, infatti, per la prima volta nel “Libro de Arte Coquinaria” di Maestro Martino, in cui il cuoco di Camerlengo Patriarca di Aquileia, non tratta affatto le polpette come un piatto povero, ma come un piatto nobile. Anche l’origine del nome è incerta. Qualcuno dice che derivi dal francese paupière (cioè palpebra) perché nel prepararle si compie con le mani un movimento molto simile a quello fatto dalle palpebre che si chiudono. Qualcun altro, invece, ritiene che il nome derivi dal tipo di carne che un tempo si utilizzava per realizzare le polpette: la parte più tenera del vitello o del cervo, ossia, la polpa.

Ma vediamo dove mangiare le polpette fritte più buone di Napoli. Ecco i consigli di NapoliToday.

MARIO TORTORA

La Panino-Macelleria Tortora nasce da un’antica tradizione di famiglia nel lontano 1947. Nel 2011, grazie al giovanissimo Mario Tortora, quella che era una semplice macelleria in Viale Michelangelo, è diventa un format tutto nuovo: “Mario Tortora l’originale Panino Macelleria”. Carne scelta e cotta al momento per i clienti, accompagnata da pane e contorni di prima qualità, da portare via o gustare sul posto. Dagli anni cinquanta ad oggi di cambiamenti ce ne sono stati, quel che non cambia mai è la professionalità e il gusto dei prodotti pregiati selezionati. Mario Tortora Panino-Macelleria conta oggi ben 10 punti vendita. Oltre ai panini, tutti buonissimi, sono da provare assolutamente le polpette fritte classiche e le famose polpettine dall’antica ricetta di Nonna Checca.. fenomenali!

Indirizzo: Viale Michelangelo, 42 (sede storica)

Tortora-5-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I 5 locali dove mangiare le migliori polpette fritte di Napoli

NapoliToday è in caricamento