rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
L'Oro di Napoli

L'Oro di Napoli

A cura di Redazione NapoliToday

Classifiche e curiosità sulla Napoli da vivere. Food, eventi, arte, cultura e tradizione: una guida sui tesori cittadini

L'Oro di Napoli

Cos’è il pickleball, quali sono le regole e dove giocare a Napoli

Una disciplina atletica a metà strada tra il tennis e il padel, sbarcata di recente in Italia, che aspira a diventare lo sport più di tendenza del prossimo anno

Il Pickleball, per chi non lo conoscesse ancora, è attualmente lo sport più di tendenza negli Stati Uniti. A metà strada tra il tennis e il padel, può essere giocato da tutti, ed è tanto semplice quanto divertente. Questa disciplina atletica fu ideata nel 1965 da Will Billy Bill Jr., Barney McCallum e l’ex-politico Joel Pritchard in USA, riscuotendo grande successo negli USA e in Canada. Lo sport si è poi diffuso anche in altri Paesi, ed è sbarcato di recente anche in Italia. Oggi si contano milioni di giocatori in tutto il mondo. Secondo quanto dichiarato dall'amministratore delegato di Usa Pickleball, fanno parte della International Pickleball Federation ben 37 Paesi. Il numero non è ancora sufficiente per promuoverlo a disciplina olimpica, ma l'obiettivo è raggiungere il parametro minimo, 70 paesi, per farlo entrare a pieno titolo nei giochi.

Il pickleball in Italia

La prima Associazione Italiana Pickleball (AIP) è nata nel 2018, con sede a Tocco da Casauria (Provincia di Pescara). Nell’estate dello stesso anno l'AIP ha organizzato la seconda edizione della Bainbridge Cup, competizione intercontinentale collegata alla prima edizione dell’Italian Open International Championships, disputatosi a Montesilvano dal 18 al 22 luglio 2018. Successivamente ha realizzato il 2 ottobre 2019 un campo completamente dedicato al pickleball: il TC New Country di Frascati (Roma). Nel 2020 poi sono stati costruiti altri due campi completamente dedicati al pickleball nell’area verde di Decathlon Torvergata e a Decathlon Laurentina (campo coperto).

Dalla fine del 2021 lo sport ha iniziato ad attirare l’attenzione di sempre più sportivi e curiosi, e questo ha portato a un aumento considerevole del numero di giocatori in Italia. Oltre a Pickleball Tocco (Abruzzo) e Pickleball Roma (Lazio), sono nati club a Cagliari, Chiavari (GE), Brandizzo (TO), Napoli, Torino, Savona, Isola d’Elba e Catania. Infine, ad ottobre di qusto anno è stato costituito il Circuito Nazionale denominato IPT (Italian Pickleball Tour) che prevede 12 tappe italiane che partiranno a marzo 2023, con un evento finale “Nazionale ACSI” previsto per settembre dello stesso anno. 

Le regole del pickleball e dove giocare a Napoli

Il pickleball è una disciplina che fonde elementi del tennis, del padel e del badminton, in cui la componente sociale è fondamentale. Si gioca su un campo al chiuso o all’aperto, diviso a metà da una rete, che ha dimensioni simili a quelle del campo da badminton (13,4 metri di lunghezza e 5,18 di larghezza). In questa area si possono scontrare due giocatori (uno contro uno) oppure due coppie che spesso sono formate da componenti misti (un uomo e una donna, oppure anche da un adulto e un bambino). Per questo si ritiene uno sport molto inclusivo.

Per giocare si utilizzano racchette con piatto solido e un palla leggera che pesa circa la metà di quelle da tennis o da padel. L’obiettivo, come molti sport con la racchetta, è quello di portare la palla oltre la rete e impedire all'avversario di respingerla. Il regolamento è molto simile a quello del tennis, l’unica differenza è che per vincere un torneo bisogna raggiungere 11 punti ed aver superato l’avversario di 2 punti. Ad oggi l’unico campo a Napoli dove poter giocare è il Pickleball Napoli, situato in Via Campiglione 11 (Pozzuoli), presso il Carney Park.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cos’è il pickleball, quali sono le regole e dove giocare a Napoli

NapoliToday è in caricamento