rotate-mobile
blog

"Colpa dei napoletani Izzo e Maresca": la reazione (virale) dei tifosi della Juventus alla sconfitta

Sui social Armando Izzo del Monza è diventato uno dei principali argomenti di discussione: avrebbe provocato (e marcato...) Di Maria per farlo innervosire fino alla reazione

Basta guardare i trend topic su Twitter per capire come la pensa la maggior parte dei sostenitori juventini. Sì un po' i giocatori, un po' Allegri, ma i veri nemici in casa Juventus dopo la cocente sconfitta patita col Monza sono l'arbitro (napoletano) Fabio Maresca e il difensore (napoletano) Armando Izzo.

È stato lo scorretto Izzo da Scampia, a quanto pare, a far espellere Di Maria con le sue provocazioni, e non il calciatore argentino – in palese ritardo di condizione e spaesatissimo nell'asfittico attacco bianconero – ad essere troppo nervoso per confrontarsi senza perdere la testa con la difesa del Monza. Izzo, coadiuvato dall'arbitro Fabio Maresca che non ha punito il suo reato sportivo di marcatura stretta.

Michele Criscitiello di Sportitalia ha fornito così, su Twitter, un assist alla più accesa tifoseria bianconera: "Izzo ha preparato la 'strategia' su Di Maria già in settimana. Marcatura stretta e hijo de puta durante tutto il match. Obiettivo innervosire l’argentino che è cascato nella rete del napoletano. #sportitalia". Chissà se anche il celebratissimo Chiellini, quando marcava Cavani sui corner tirandogli i capelli, avesse preparato la strategia prima o fosse tutto istinto, genio e improvvisazione.

A rispondere per le rime a Criscitiello – con la consueta ironia – è stato tra gli altri l'account Vujadin Boskov, dedicato alla memoria del celebre allenatore scomparso diversi anni fa: "Io dispiaciuto che #dimaria dopo quasi venti anni di carriera trovato per prima volta difensore #izzo che fatto marcatura stretta, ma prima o poi doveva capitare, prossima volta lui ha più esperienza e magari evita errore".

"Quando Izzo verrà a Torino nel girone di ritorno dobbiamo fargliela pagare cara la vergognosa provocazione di ieri. Un professionista non può comportarsi così", scrive qualche illuminato tifoso della Juve. Intanto Armando festeggia sui social non solo la vittoria del Monza sulla Juve, ma – già che c'è – anche quella del Napoli sul Milan esultando per i gol azzurri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Colpa dei napoletani Izzo e Maresca": la reazione (virale) dei tifosi della Juventus alla sconfitta

NapoliToday è in caricamento