I media e Napoli

I media e Napoli

"Uno zoo di terroni": polemiche sul commento di Feltri al Conte bis

Pesante l'editoriale del direttore di Libero sul nuovo governo:"Lasciamo a Conte il suo zoo – prosegue – pieno di terroni e ostile al Nord che li mantiene tutti"

Vittorio Feltri ha commentato sulle pagine del suo Libero la composizione del nuovo governo Conte, con una veemenza – ed una frase in particolare – che non è passata inosservata. La frase incriminata è nel pieno stile del giornalista, oramai noto per sparate non gentilissime (e senza dubbio gratuite) verso i meridionali: "Lasciamo a Conte il suo zoo pieno di terroni e ostile al Nord che li mantiene tutti".

Un distillato di discriminazione territoriale e luoghi comuni, che i difensori di Feltri ricondurranno al solito alla "provocazione", ma che sta intanto sollevando un polverone.

L'attacco di Feltri parte da lontano: "Peggio non poteva capitare, ma non stracciamoci le vesti. Limitiamoci a vomitare per qualche tempo, che non sarà troppo lungo, speriamo. Una squadra tanto sgangherata ci riempie vergogna e ci induce a pensare che al male, in effetti, non vi è limite. Non riesco a immaginare quale sia l'umore di Mattarella, costretto a benedire questa porcata. Lasciamo a Conte il suo zoo – prosegue – pieno di terroni e ostile al Nord che li mantiene tutti".

Sul primo governo Conte: "Comandano i terroni"

Una posizione non molto distante da quanto già sostenuto dal direttore di Libero per il primo governo Conte, anche quello – a suo dire – dominato da "meridionali", e che il giornale aveva già anticipato prima di conoscere la lista dei ministri attuale: "I meridionali si sono impadroniti del Paese con una secessione di fatto - aveva scritto pochi giorni fa - occupano il Governo giallo-rosso e tutte le principali posizioni di potere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Nuova allerta meteo a Napoli, la decisione sulle scuole per lunedì 18 novembre

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Venti forti e temporali su Napoli e provincia, prorogata l'allerta meteo

  • Allerta meteo e scuole chiuse: le ragioni e le possibili soluzioni

  • Pioggia e vento su Napoli e Campania, prorogata l'allerta meteo

Torna su
NapoliToday è in caricamento