Venerdì, 14 Maggio 2021
I media e Napoli

Opinioni

I media e Napoli

A cura di Emiliano Dario Esposito

Il complesso discorso sulla città attraverso le sue più controverse rappresentazioni, sia interne che esterne

I media e Napoli

Napoli e camorra: in Belgio l'università pubblicizza (anche) così un corso di lingua italiana

La vicenda è stata portata addirittura all'attenzione dell'ambasciata italiana

"Per chi non vede la 'ndrangheta come un dessert italiano". È l'ironico slogan, di un'università belga, portato addirittura all'attenzione dell'ambasciata italiana. Non manca – naturalmente – l'accenno a Napoli e alla camorra.

L'idea dei pubblicitari dell'università fiamminga di KU Leuven era far sorridere nello sponsorizzare dei corsi di lingua e cultura italiana. A molti però l'intero concept della pubblicità (presente anche su cartelloni stradali) è sembrato offensivo.

"Non c'è una sola mafia italiana, ce ne sono molte! In Sicilia avete cosa nostra, a Napoli la camorra. E in Calabria - la punta dello stivale - la 'ndrangheta. I linguisti del campus Antwerpen, facoltà di Arte, vanno regolarmente in Italia per ricerche sul campo. Sì, i linguisti...", si legge sul sito dell'ateneo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli e camorra: in Belgio l'università pubblicizza (anche) così un corso di lingua italiana

NapoliToday è in caricamento