rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
I media e Napoli

Opinioni

I media e Napoli

A cura di Emiliano Dario Esposito

Il complesso discorso sulla città attraverso le sue più controverse rappresentazioni, sia interne che esterne

I media e Napoli

Per i francesi di 'Le Figaro' Napoli è "il Terzo mondo d'Europa": arriva la risposta di Toni Servillo

L'attore ha risposto al reportage del giornale transalpino nel corso della presentazione in anteprima in città del film di Paolo Sorrentino 'È stata la mano di Dio'

Toni Servillo, parlando in conferenza stampa a Napoli per la presentazione in anteprima del film di Paolo Sorrentino 'È stata la mano di Dio', ha risposto al giornale francese Le Figaro che in un recente reportage ha definito Napoli "Il terzo mondo d'Europa".

Ecco cosa dice l'articolo di Le Figaro

"Non solo amandola profondamente, ma anche ritenendomi in debito costante nei confronti di quella è che l'eredità che ci consegna soprattutto nelle arti, fa sì che uno si augura per questa città sempre il meglio", sono state le parole di Servillo.
"Io - ha sottolineato ancora l'attore - non saprei vivere in nessun'altra parte del mondo. Amo, quindi, profondamente questo 'terzo mondo'".

Servillo ha concluso spiegando di avere "fortunatamente, tre film in sala di tre grandi autori campani, quindi mi sembra che il bilancio di questa città sia molto buono". Il riferimento è a 'Qui rido io' di Mario Martone, 'Ariaferma' di Leonardo Di Costanzo e 'È stata la mano di Dio' appunto di Sorrentino.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per i francesi di 'Le Figaro' Napoli è "il Terzo mondo d'Europa": arriva la risposta di Toni Servillo

NapoliToday è in caricamento