I media e Napoli

I media e Napoli

"Fico e Di Maio napoletani, Salvini occhio al Rolex": bufera sull'editoriale del Giornale

L'accusa, mossa ad Alessandro Sallusti da "Pressing - Osservatorio campano sul giornalismo", è quella di aver usato "le trattative di governo" come "metafora per i peggiori luoghi comuni contro i napoletani"

Alessandro Sallusti, Ansa

Criticatissimo editoriale di Alessandro Sallusti quello apparso oggi su Il Giornale. L'accusa, che viene da "Pressing - Osservatorio campano sul giornalismo", è quella di aver usato "le trattative di governo" come "metafora per i peggiori luoghi comuni contro i napoletani. Zero deontologia, giornalismo al servizio della politica, razzismo. Tutto in queste poche righe".

E già dal titolo del pezzo di Sallusti appare chiaro a cosa faccia riferimento l'Osservatorio: "Salvini, occhio al Rolex".

"Non so che tipo di orologio sia uso portare Matteo Salvini – scrive Sallusti – ma se per caso fosse un Rolex al suo posto prenderei qualche precauzione, viste le pericolose frequentazioni di questi giorni". Il riferimento è a Roberto Fico e Luigi Di Maio, entrambi pentastellati, entrambi napoletani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Un milanese (Salvini) non può trattare con due napoletani (Di Maio e Fico) senza perdere al gioco delle tre carte", racconta Sallusti di aver sentito da un suo amico napoletano. Il giornalista e ex compagno di Daniela Santanché aggiunge: "Per raggiungere l'obiettivo Di Maio si comporta appunto come i truffatori del gioco delle tre carte che appaiono e scompaiono per illudere e spellare il pollo di turno. Io non penso che Salvini sia un pollo, ma sicuramente Di Maio è un guappo che tra giochi di prestigio e inganni sta cercando di truffare i giocatori della partita politica". "ln breve ti si svuota il portafoglio e alla fine te ne vai scornato lasciando in pegno il Rolex", riassume Sallusti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • "Il virus sta perdendo forza. Possiamo guardare con ottimismo al futuro": l'intervista a Giulio Tarro

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

Torna su
NapoliToday è in caricamento