I media e Napoli

I media e Napoli

Fs BusItalia, infuria la polemica sulla pubblicità: "Porta al Nord il meglio del Sud"

A lanciare l'ondata di indignazione è stato il comitato "Napoli Direzione Opposta". La risposta dell'azienda

Il cartellone pubblicitario

"Vogliamo il diritto a restare, contro il vostro profitto sul nostro emigrare": è il messaggio con cui la pagina Facebook di "Napoli Direzione Opposta" ha lanciato la polemica su di una pubblicità di Fs BusItalia.

Il cartellone, apparso un po' ovunque, recita: "Porta al Nord il meglio del Sud, gratis 2 bagagli in stiva e 1 a bordo".

Così Viola Carofalo, portavoce di Potere al Popolo: "A noi invece piacerebbe che il meglio del Sud restasse al Sud, guarda un po’. I giovani, le risorse, le competenze. Invece ci tocca partire, con o senza bagaglio aggiunto, ieri con la valigia di cartone, oggi con il bus con il wi-fi o con l’Alta Velocità".

L'immagine, per molti, avrebbe uno spirito antimeridionale e vorrebbe incoraggiare la cosiddetta "fuga dei cervelli". L'ufficio stampa di Fs al Cormez spiega che l'azienda è "dispiaciuta che un messaggio pubblicitario giocoso, con l’unico obiettivo di informare della possibilità di portare gratuitamente i bagagli, abbia potuto urtare la suscettibilità di qualcuno".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doccia fredda Tocilizumab, Ascierto: "Nessun risultato statisticamente significativo"

  • Temporali d'agosto in arrivo a Napoli: temperature giù di 10 gradi

  • Mascherine all'aperto obbligatorie nel napoletano: scatta l'ordinanza

  • Fabio Fulco convola a nozze: l’attore di Un Posto al Sole sposerà Veronica

  • Il Coronavirus torna a far paura, due morti: il più giovane aveva 45 anni

  • Ritrovata dopo 24 ore di ricerche, Claudia è in coma farmacologico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento