menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Valentina Nappi

Valentina Nappi

Valentina Nappi indignata per un concerto sul Vesuvio: "Il pubblico fumava e sporcava"

L'attrice hard di Pompei ha scritto un post polemico verso le persone che assistevano con lei ad una serata del Pomigliano Jazz Festival

"Decine e decine di persone fumavano indisturbate nonostante la presenza del corpo della protezione civile e dello staff del festival". È la denuncia dell'attrice hard Valentina Nappi, andata domenica ad assistere ad un concerto del Pomigliano Jazz Festival sul cratere del Vesuvio.

Tutto questo "mentre il musicista faceva (giustamente) i soliti discorsi sul Vesuvio in fiamme – ha scritto sui social l'attrice – sul rispetto della propria terra e delle proprie radici".

Pienamente indignata, Valentina. "Come se non bastasse il fumo passivo a rovinarmi il concerto, c’era un insopportabile chiacchiericcio, squilli di telefono, ecc. Un ragazzo dello staff – ha aggiunto – mi ha anche disturbato per chiedermi di farsi un selfie: non poteva aspettare la fine del concerto?".

La Nappi ha pubblicato una serie di fotografie del luogo dello spettacolo, inquadrando numerose cartacce e rifiuti gettati dal pubblico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, de Magistris sul contagio: "Zona rossa sempre più verosimile"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento