Gossip

Gossip

Gigi D’Alessio rischia il pignoramento: non ha pagato le rate dell’auto

L'oggetto del desiderio: una Mercedes McLaren del costo di 500mila euro. La finanziaria ora potrebbe rivalersi sugli introiti del prossimo concerto

Continuano i guai giudiziari per Gigi D’Alessio: dopo un’accusa per rapina ai danni dei paparazzi che gli potrebbero valere ben 10 anni di reclusione, il cantante adesso deve rispondere del mancato pagamento di diverse rate di un’auto, per la precisione una Mercedes McLaren del costo di oltre 500mila euro se non vuole che venga pignorato l’incasso del suo prossimo concerto.

I dettagli arrivano da ‘Il Fatto Quotidiano’. L’acquisto dell'auto risale al 2007 presso una concessionaria di Cagliari: una prima parte dell'importo venne versata in contanti mentre la restante, 300 mila euro, è stata finanziata con rate di 4500 euro mensili, ma nel 2013 i pagamenti si interruppero e ora è stato aperto un contenzioso dal momento che D'Alessio sostiene di aver restituito l'auto al concessionario.

Gossip

Indiscrezioni, pettegolezzi, news, foto e video delle star napoletane. In primo piano la vita di calciatori, gieffini, veline, modelle, cantanti e attori. Chi sono, cosa fanno, come e dove. Tutto in prima pagina.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento