Gossip

Gossip

Gianni Nazzaro dopo il terribile incidente: "Nada, vuoi risposarmi?"

Il cantante napoletano ha raccontato a Domenica Live la brutta esperienza

A Domenica Live, Barbara D'Urso ha ospitato il cantante Gianni Nazzaro e la moglie Nada. Pochi mesi fa, i due sono rimasti coinvolti in un grave incidente stradale: Gianni ha perso un rene, rischiando addirittura la paralisi.

L'artista napoletano, che oggi sta meglio, ha raccontato: 

Guidava Nada, ma non ha colpa. Ci è arrivato un tir addosso. L'investitore ci ha detto "scusate, non vi ho visti". Però si è fermato, non era ubriaco né drogato, forse ha avuto un colpo di sonno o era al telefono. Lei è uscita immediatamente e devo dire che l'autista del tir è intervenuto per fare in modo che non venisse investita da un'altra auto. Io ho avuto solo il tempo di dire "Che è successo?". Nada ha aperto la portiera e mi ha tirato fuori. Io, in quei 5 metri da quando mi hanno sollevato a quando mi hanno portato all'ambulanza, ho rivisto la mia vita. Noi personaggi dello spettacolo pensiamo sempre che queste cose succedano agli altri. L'incidente è stato il coronamento di un brutto periodo, da lì è iniziata una nuova vita.

Gianni e Nada, in realtà, sono divorziati da alcuni anni. Ma ecco arrivare in tv la proposta di matrimonio:

Mia cara Nada, ricordo con gioia quella mattina di primavera in cui ci incontrammo e io pensai "Ma quando se va?". Se siamo ancora insieme il merito è tuo che non te ne sei mai andata. Vuoi risposarmi?

Il sì di leì è giunto, ma:

A condizione che tu non farai ancora la valigie per andartene.

Gossip

Indiscrezioni, pettegolezzi, news, foto e video delle star napoletane. In primo piano la vita di calciatori, gieffini, veline, modelle, cantanti e attori. Chi sono, cosa fanno, come e dove. Tutto in prima pagina.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ho seguito Nada nelle interviste e ho apprezzato sempre il suo modo di raccontare. E' davvero una grande donna e la cosa più preziosa che la vita abbia potuto offrire a Gianni Nazzaro. Auguri

Torna su
NapoliToday è in caricamento