Venerdì, 14 Maggio 2021
Gossip

Opinioni

Gossip

A cura di Redazione

Francesca Pascale: "Amo da sempre Berlusconi"

La napoletana su Vanity Fair: "Ero minorenne quando mi sono messa in testa di arrivare a Silvio. Lui mi disse 'non se ne parla neppure, sei troppo giovane, non posso darti il futuro che meriti'

Vanity Fair

La sua prima intervista da 'first lady'. Ad aggiudicarsi l’esclusiva è Vanity Fair. Di chi parliamo? Ovviamente di Francesca Pascale e del suo Silvio Berlusconi.

Lei 28 anni, lui 77 tra pochi giorni. E la napoletana non ha problemi a far sapere: "Ero minorenne quando mi sono messa in testa di arrivare a lui. Poi, maggiorenne, gli ho domandato se potevo lasciargli il numero di telefono. Gli ho anche chiesto il suo. Lui mi ha detto: “Ma sei spietata”. Era il 5 ottobre 2006. Lui mi dice: non se ne parla neppure, sei troppo giovane, non posso darti il futuro che meriti. Non è stato facile per me. E a quelle cene non ci andavo, perché non mi sarei tenuta".

Nel Natale del 2011, il fidanzamento: "Prima mi limitavo a stargli vicino, a condividerlo, a mandare giù rospi, ma il mio amore mi ha portato all’esclusività e alla felicità di oggi. L’ho cercato, l’ho corteggiato, l’ho fatto innamorare e l’ho fatto fidanzare. Praticamente ho fatto e faccio tutto io: lui deve solo dire di sì". Matrimonio in vista?

Si parla di
Sullo stesso argomento

Francesca Pascale: "Amo da sempre Berlusconi"

NapoliToday è in caricamento