Contrattacco

Contrattacco

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cappella (Rai): "Napoli, le rotazioni sono l'antidoto al calo mentale"

Il giornalista del TgR Campania commenta la partita vinta contro il Verona e si proietta alla Champions: "Il quarto posto è quasi impossibile, ma la concentrazione deve restare alta per arrivare pronti alla sfida con il Barcellona"

 

Il Napoli batte il Verona 2-0 e prosegue la sua striscia positiva. Il giornalista Rai Fabrizio Cappella, ospite di "Contrattacco", commenta la partita in casa degli scaligeri e si proietta fino alla sfida Champions contro il Barcellona: "Difficile riprendere l'Atalanta in campionato quindi, con l'Europa League già conquistata, il rischio di un calo mentale è dietro l'angolo. Gattuso tiene tutti sulla corda e con le rotazioni giuste potrà arrivare alla partita con i catalani nelle condizioni migliori". 

Cappella passa in rassegna anche le prestazioni dei singoli: "Importante il ritorno di Ghoulam, ma bisognerà verificare se è nelle condizioni di partire dall'inizio. Spero che il goal possa sbloccare Lozano, anche se le seu prestazioni presentano sempre luci e ombre. Credo che il destino di Milik sia lontao da Napoli, mentre mi piace molto l'acquisto di Rahmani, che con Maksimovic, Manolas e Koulibaly comporrà un reparto fortissimo". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento