Giovedì, 18 Luglio 2024
AssaggiaNapoli

AssaggiaNapoli

A cura di Redazione

"Alla violenza rispondiamo con il Proiettile Babà"

Poppella su Facebook: "Ringraziamo tutti, dagli abitanti del quartiere Sanità ai rappresentanti delle istituzioni, dai colleghi a tutti quelli che ci hanno sostenuto"

"Alla violenza rispondiamo con la dolcezza, con il "Proiettile Babà", ringraziando tutti, dagli abitanti dello storico e nobile quartiere Sanità ai rappresentanti delle istituzioni, dai colleghi a tutti quelli che, da ogni parte del mondo, ci hanno sostenuto. #poppellanonmolla".

Questo il messaggio apparso sulla pagina Facebok di Poppella. La pasticceria dei Fiocchi di Neve, pochi giorni fa, è stata vittima di una stesa. Due persone incappucciate in sella a uno scooter sono arrivate davanti al negozio sparando alcuni colpi.

"È un fatto inaccettabile, grave, inaudito - ha commentato poco dopo il sindaco Luigi de Magistris - Quando si spara deve intervenire lo Stato: forze dell’ordine e magistratura, che a Napoli fanno un lavoro encomiabile ma devono essere ulteriormente rafforzate. Trovo inaccettabile che si possa sparare indisturbatamente nella nostra città, può accadere una volta, due volte ma se comincia ad accadere troppo spesso c’è un problema di risorse numeriche delle forze dell’ordine".

Si parla di
"Alla violenza rispondiamo con il Proiettile Babà"
NapoliToday è in caricamento