AssaggiaNapoli

AssaggiaNapoli

George del Grand Hotel Parker's: il primo ristorante Kosher di Napoli

È l'unico in città a poter servire piatti freddi conformi alla religione ebraica. Le leggi dell'alimentazione ebraica (kasherut) derivano dalla Bibbia e sono dettagliate nel Talmund

"George" è il primo ristorante “Kosher” napoletano. Siamo sulla terrazza del Grand Hotel Parker’s, ed è qui che svetta l’unico esercizio a poter servire piatti freddi conformi alla religione ebraica.

Come ha fatto sapere Antonio Maiorino, neodirettore del Parker’s, in una città tollerante come Napoli è certamente fondamentale aprire le porte a culture diverse anche a tavola.

Le leggi dell’alimentazione ebraica (kasherut) affondano le radici nella Bibbia e sono dettagliate nel Talmund (uno dei testi sacri dell’ebraismo) che, insieme ad altri codici delle tradizioni ebraiche, è considerato trasmissione della Torah.

I cibi kosher sono consumati, oltre che dagli ebrei osservanti, anche da musulmani, indù e consumatori vegetariani, o allergici che si fidano della garanzia di questa certificazione, una delle più affidabili nell'analisi degli ingredienti.

AssaggiaNapoli

Food&wine, luoghi e lifestyle, Street Food e buongusto. Sedetevi a tavola, assaporate le pietanze e prendetevi il g(i)usto tempo: c'è AssaggiaNapoli

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento