AssaggiaNapoli

AssaggiaNapoli

Da Michele I Condurro. Oltre il nome, tra passato e futuro

Tutto pronto per l'inaugurazione della nuova pizzeria con cucina. Presenti i musicisti dell'Accademia Mandolinistica Napoletana e Don Raffaele Condurro

Il prossimo 6 aprile alle ore 19,30 si svolge l’inaugurazione per gli addetti al settore della nuova pizzeria con cucina di Michele Condurro in Via Caio Duilio 26.

La nuova accogliente pizzeria, curata dai creativi di Raro Design, con il suo gran dehor  perfetto per l’estate imminente, è da pochi giorni stata ultimata. La caratterizzano il forno inserito nella silhouette del Vesuvio, il gran bancone a vista su cui Michele e il figlio Raffaele lavorano, l’ampia sala con bar destinata all’accoglienza più giovane curata dalla figlia Angela, la moderna cucina nella quale è al lavoro il giovane e promettente chef Antonio Schiano e gli scatti del pizza photographer Luciano Furia.

Il resto è tutta pizza. A “Rot’ ‘e carr”, fine di pasta e con il cornicione basso realizzata con la Farina del Molino Caputo, da sempre di casa dai Condurro.

La arricchiscono una serie di nuovi semplici ingredienti di gran qualità: l’olio evo di Terre Stregate, il pomodoro Gustarosso, la Mozzarella di Bufala Minicaseificio Costanzo e la accompagna una piccola ma ragionata selezione di birre (le storiche del gruppo Peroni e le artigianali) e vini.

Marinara, Margherita, e altre pizze sono realizzate - come sempre è stato tra i Condurro e anche  da “Il figlio di Michele”, il locale di Don Raffaele Condurro, il novantenne papà di Michele - ricercando la semplicità e la leggerezza.

AssaggiaNapoli

Food&wine, luoghi e lifestyle, Street Food e buongusto. Sedetevi a tavola, assaporate le pietanze e prendetevi il g(i)usto tempo: c'è AssaggiaNapoli

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento