Continuità assistenziale ai pazienti no-Covid: da lunedì attivi ambulatori esterni a Villa Betania

Realizzata una struttura prefabbricata nello spazio antistante la clinica per consentire il triage e le visite ai pazienti no-Covid

Apriranno alle ore 8 di lunedì 25 gennaio, nel piazzale antistante l’Ospedale Evangelico Betania, i nuovi ambulatori medici allestiti per far fronte alle richieste dei pazienti nel rispetto delle misure di sicurezza della normativa Covid e garantire il rispetto delle misure di distanziamento.

Gli ambulatori sono stati allestiti in una struttura prefabbricata, realizzata nello spazio attiguo all’Ospedale per consentire il normale svolgimento dell’attività ambulatoriale che nei mesi scorsi - spiega un comunicato della Casa di cura - è stata fortemente penalizzata per la limitazione degli spazi dove erano allocati destinati all’area di pre-triage e cura per i pazienti Covid. “In questo modo si potrà garantire una continuità assistenziale anche durante l'emergenza Covid ancora in corso - dice il direttore generale Luciano Cirica - Gli ambulatori aperti rappresentano un'estensione di quelli già autorizzati e operanti all'interno della struttura. Si tratta di nove ambulatori di diverse specializzazioni, compreso uno dedicato alle attività solidali di prevenzione. Gli ambulatori sono stati realizzati e allestiti utilizzando fondi propri della Fondazione Evangelica Betania e delle Chiese fondatrici”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania verso la zona rossa: ecco da quando e perchè è inevitabile

  • Insegnante muore pochi giorni dopo la prima dose di vaccino: aperta un'inchiesta

  • Zona rossa, attività e negozi che rimarranno aperti: l'elenco

  • Campania in zona rossa: cosa cambia per gli spostamenti

  • Campania verso la zona rossa, cosa cambia con il Dpcm Draghi: le nuove regole

  • Il Commissario Ricciardi chiude con il botto: battuto il Grande Fratello Vip anche nella serata della finale

Torna su
NapoliToday è in caricamento