Distretti sanitari di base: tutti i nomi dei direttori

Nominati i direttori dei Distretti sanitari, che hanno importanti competenze territoriali

«Un ulteriore passo avanti nel nostro impegno di restituire dignità a questa Azienda sanitaria nell’interesse dei cittadini»: così il direttore generale dell’ASL Napoli 1 Centro,Ciro Verdoliva, ha commentato le nomine dei nuovi direttori dei Distretti Sanitari di base, articolazioni organizzative finalizzate tra l’altro a garantire il governo di tutte le attività della medicina territoriale, comprese quelle dei medici di medicina generale, dei pediatri di libera scelta e della specialistica ambulatoriale.  «Tutti gli incarichi sono stati assegnati nel rispetto della trasparenza e della meritocrazia al termine dei procedimenti di selezione avviati nel marzo 2019, a valle del mio insediamento da commissario straordinario» aggiunge Verdoliva.

Sette gli incarichi assegnati. Eccoli:

  • Distretto Sanitario di base n. 25: dr.ssa Tiziana Spinosa;
  • Distretto Sanitario di base n.26: dr.ssa Anna Manna;
  • Distretto Sanitario di base n.27: dr. Raffaele Iandolo;
  • Distretto Sanitario di base n.28: dr. Beniamino Picciano;
  • Distretto Sanitario di base n.29: dr. Giuseppe Monaco;
  • Distretto Sanitario di base n.32: dr. Giuseppe Papaccioli;
  • Distretto Sanitario di base n.33: dr. Giuseppe Guadagno;

le Direzioni dei Distretti Sanitari di base n.30 e n.31 sono state affidate rispettivamente al dr. Sergio Pasquinucci e al dr. Angelo Mengano, entrambi già titolari di incarico, mentre per il Distretto Sanitario di base n.24 è in fase di pubblicazione il procedimento concorsuale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

Torna su
NapoliToday è in caricamento