Il Maschio Angioino si accende di luce il 28 febbraio

L'iniziativa nell'ambito della giornata nazionale delle malattie rare

Grazie all’Associazione Italiana Acidemia Metilmalonica con Omocistinuria – cblC Onlus e all’Associazione Sanfilippo Fighters OdV, il prossimo 28 febbraio il Maschio Angioino si illuminerà per attirare l’attenzione sulle problematiche sociali e cliniche di chi vive con una malattia rara.

In Italia quasi 2 milioni di persone hanno una "malattia rara" e 1 su 5 è un bambino.

L'iniziativa si inserisce nell'ambito delle manifestazioni promosse per la giornata nazionale delle malattie rare, promossa e organizzata da Uniamo Fimr, onlus da 20 anni opera per migliorare la qualità di vita delle persone con malattia rara e delle loro famiglie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insegnante muore pochi giorni dopo la prima dose di vaccino: aperta un'inchiesta

  • Parla tata Rosa (Nunzia Schiano) de "Il Commissario Ricciardi": "Come me, una donna legata alle origini"

  • Il Commissario Ricciardi chiude con il botto: battuto il Grande Fratello Vip anche nella serata della finale

  • Campania verso la zona rossa, cosa cambia con il Dpcm Draghi: le nuove regole

  • Campania, il giallo del vaccino Sputnik e le dimissioni del direttore di Soresa

  • Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Torna su
NapoliToday è in caricamento