rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Salute

Il Maschio Angioino si accende di luce il 28 febbraio

L'iniziativa nell'ambito della giornata nazionale delle malattie rare

Grazie all’Associazione Italiana Acidemia Metilmalonica con Omocistinuria – cblC Onlus e all’Associazione Sanfilippo Fighters OdV, il prossimo 28 febbraio il Maschio Angioino si illuminerà per attirare l’attenzione sulle problematiche sociali e cliniche di chi vive con una malattia rara.

In Italia quasi 2 milioni di persone hanno una "malattia rara" e 1 su 5 è un bambino.

L'iniziativa si inserisce nell'ambito delle manifestazioni promosse per la giornata nazionale delle malattie rare, promossa e organizzata da Uniamo Fimr, onlus da 20 anni opera per migliorare la qualità di vita delle persone con malattia rara e delle loro famiglie.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Maschio Angioino si accende di luce il 28 febbraio

NapoliToday è in caricamento