Pediatria della Vanvitelli: in sala d'attesa da oggi giocattoli e arredi colorati

Con giochi e arredi colorati, trasformata dai volontari Abio la sala d'attesa del Dipartimento Materno Infantile dell’Azienda ospedaliera Universitaria Luigi Vanvitelli di Napoli

Sedie, tavolini e una montagna di giocattoli hanno decisamente cambiato aspetto alla sala di attesa posta al piano terra del Dipartimento Materno Infantile dell’Azienda ospedaliera Universitaria Luigi Vanvitelli di Napoli.

Le dotazioni sono state donate dai volontari Abio di Napoli, l'associazione per il bambino in ospedale, che sono anche presenti in corsia per offrire sostegno e conforto ai piccoli degenti e ai loro familiari, durante il periodo di ricovero.

I piccoli hanno davvero gradito il dono, dicono soddisfatti i volontari: a testimoniarlo il gioioso disordine che solo i bambini sanno creare, tra bambole e orsacchiotti lasciati in ogni angolo della stanza per nuovi giochi e nuovi sorrisi nel rispetto del momento assistenziale ma anche e soprattutto della necessità di alleviare ai bimbi, attraverso il gioco, lo stress delle visite e delle attese

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

  • Bellissime ragazze con scollature mozzafiato a via dei Tribunali. Ecco perché

  • Scuola d'estate, un preside napoletano: "Soldi buttati, meglio usarli per riapertura in sicurezza a settembre"

  • Balletto dopo la multa, Alessandra Clemente: "I nostri agenti hanno dimostrato grande senso del dovere"

  • Miracolo di San Gennaro, il sangue si è sciolto alle 17.18

  • Amici, Stefano De Martino torna a ballare ma a "trionfare" è Emanuele Filiberto di Savoia

Torna su
NapoliToday è in caricamento