Nelle strade della movida arrivano sei mediAttori per convincere i giovani a non drogarsi e bere alcol

Nei luoghi della movida, partendo da Monteoliveto, da venerdì 27 settembre, 6 artisti di strada con un compito molto particolare

Si chiamano “mediAttori”, sono 6, tutti under 40 e con esperienze nella recitazione e nell’arte di stradae a partire da venerdì 27 settembre, per circa due ore, saranno nei luoghi più affollati della movida partenopea, iniziando da Piazza Monteoliveto, con un compito molto particolare: aiutare i giovani a comprendere i rischi collegati all’uso di sostanze psicoattive.

Con il regista della Compagnia Teatrale “Magnifico Visbaal Teatro”,  i Mediattori affiancheranno gli operatori del servizio Hybrid - diretto da Chiara Cicala - del Dipartimento Dipendenze della ASL Napoli 1 Centro.

Con performance e gag i MediAttori apriranno spazi di confronto con i giovani che animanno la notte partenopea,  evidenziando i diversi rischi collegati all’uso di sostanze psicoattive. In pratica, attraverso un modo di comunicare decisamente nuovo e suggestivo, punteranno  diffondere buone pratiche, migliorare la vivibilità degli spazi urbani, favorire il benessere generale e, soprattutto, tutelare la salute dei giovani.

L'iniziativa, denominata “Notti Sicure e di Qualità” è realizzata grazie ai fondi messi a disposizione dalla Regione Campania e va ad arricchire gli strumenti operativi del Dipartimento Dipendenze della ASL Napoli 1 Centro diretto da Stefano Vecchio, attivo da tempo con nuovi linguaggi e nuove modalità di comunicazione, nel campo della prevenzione e informazione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

  • Grave incidente stradale in vacanza, muore Lello Iodice: lascia la moglie e tre figli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento