Doccia fredda dall'OMS sui farmaci finora utilizzati contro il Covid

L'Organizzazione Mondiale per la Salute nelle Faq-frequented asked questions sulla Covid, senza mezzi termini, spiega a che punto sono le cure

A circa 10 mesi dall'inizio della crisi pandemica, esiste almeno un farmaco davvero efficace contro il Covid?

Come sappiamo, gli scienziati di tutto il mondo stanno lavorando a pieno ritmo per trovare e sviluppare su larga scala un trattamento in grado di bloccare gli effetti più severi della Covid-Sars2 che portano alla morte anche persone giovani e, almeno in apparenza, in ottime condizioni fisiche, oltre che anziani con più patologie. E anche la nostra città ha fatto la sua parte, attivando fin dalle prime settimane dell'emergenza protocolli terapeutici sperimentali che avevano acceso le speranze di tutto il mondo. 

Le Faq dell'Oms

Tra le principali Faq - cioé le domande più frequenti, sulla pagina del WHO-World Health Organization, in italiano Oms-Organizzazione Mondiale per la salute, c'è: "Esistono trattamenti per il Covid?"

La risposta dell'Oms

L'Oms senza mezzi termini risponde che le "optimal supportive care" cioè le cure di supporto ottimali includono ossigeno per i pazienti in condizioni serie e per quelli che sono a rischio di esiti gravi e i più avanzati supporti per la respirazione, come i ventilatori, per i pazienti che sono in condizioni critiche.

I farmaci sperimentati

L'Oms spiega che il Dexamethasone è un corticosteroide che può aiutare ad abbreviare i tempi di applicazione della ventilazione polmonare assistita e salvare la vita dei pazienti in condizioni serie o critiche. Ma, senza mezzi termini, aggiunge che i suoi risultati indicano che Remdesivir, l'Idroxyclorochina, Lopinavir/Ritonavir e Interferone sono apparsi avere un piccolo o nessun effetto sulla mortalità a 28 giorni o sul corso dell'ospedalizzazione per i pazienti ricoverati per covid 19.

L'Idroxyclorochina, in particolare, scrive l'Oms, non ha mostrato di offrire alcun beneficio per il trattamento del Covid 19.

L'Oms infine raccomanda di evitare assolutamente qualsiasi "cura fai-da-te", con qualsiasi tipo di farmaco, compresi gli antibiotici, per cercare di prevenire e/o curare il covid 19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Polmonite bilaterale senza patologie pregresse a 32 anni: "Ho visto il mio amore avere fame di ossigeno"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento